Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Esibizionismo (123456789)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Mirella 46

Buongiorno, ditemi come mi devo comportare con una persona che lavora nella mia azienda (sono contitolare con mio fratello) e che da un anno e mezzo si fa vedere da me e solo da me con i pantaloni abbassati. Ne ho parlato con mio fratello e con un collaboratore i quali vogliono parlarci ma sinceramente ho paura della reazione di questo ragazzo in quanto ritengo che abbia seri problemi psicologici, anche se ristretti alla sfera sessuale.Sono stanca di questa situazione. Io cerco in tutti i modi di evitarlo ma lui, essendo imprevedibile e furbo, riesce quasi sempre nell'intento. Se mi consiglierete di parlarci personalmente, lo farò. Se dovrà parlarci qualcun altro, farò in modo che avvenga così. L'importante è capire come ci si deve comportare con un esibizionista. Grazie della risposta che vorrete darmi

Cara Mirella la situazione è veramente molto delicata. I parafilici sono persone molto complesse, spesso sono presenti, in uno stesso individuo, più manifestazioni parafiliche e le caratteristiche compulsive presenti nel loro comportamento li spinge a ricercare ripetutamente le situazioni necessarie per la realizzazione dell'atto. Ipotizzo che parlargli porterà come risultato soltanto quello di cambiare vittima. Queste persone generalmente sono poco motivate ad andare in terapia se non costrette da qualche famigliare o, come avviene in altri Paesi, dagli enti predisposti. Questo ragazzo avrebbe bisogno di essere seguito da uno specialista e per essere sicuri che questo avvenga bisognerebbe arrivare alla famiglia ma prima di agire è importante capire se le persone che andrete ad incontrare sono in grado di capire che c'è un problema d'affrontare e non un delinquente da punire. Per qualsiasi cosa avvaliti dell'appoggio di tuo fratello. In tutto questo il rischio più grande è quello di essere tacciata per bugiarda.

(risponde la dott.ssa Assunta Consalvi)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un og...

News Letters