Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Fantasie sessuali (70506)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Marco 24 anni, 20.02.2004

Mi sono sempre chiesto che significato avessero le mie fantasie sessuali, che ritengo alquanto fuori dal comune.
Da sempre, in pratica da quando si è sviluppata la mia sessualità a 12-13 anni ho avuto fantasie femminili, in pratica ho sempre immaginato di essere una donna.
Anche i tipi di fantasie sono tipicamente femminili: essere preso con la forza, farlo con un gruppo di uomini, con uno sconosciuto, sottomissione.. in pratica non ho mai fantasticato di essere un uomo, se lo faccio non provo nessuna soddisfazione.
Questo non significa che sia attratto dagli uomini anzi, i miei gusti sessuali sono saldamente indirizzati verso le ragazze, solo che quando ho pensieri sessuali, mi vedo come una donna in tutto e per tutto che fa esperienze da donna.
Infine voglio precisare che ho avuto una infanzia serena, senza alcun trauma. Da cosa possono dipendere queste mie fantasie? Grazie per l'aiuto.

La fantasia erotica è un fenomeno comune e diffuso, fin dall'adolescenza, perché aiuta a realizzare parzialmente i bisogni che non possono trovare soddisfazione nella vita reale.
Nell'atto di fantasticare il soggetto si sente più libero e quindi riesce a spingersi oltre l'agito.
Se queste fantasie non sono d'intralcio all'espletamento di una sessualità piena ed appagante con la tua ragazza comincerei a dargli meno importanza se, al contrario, hai notato che l'appagamento che raggiungi attraverso il loro utilizzo è maggiore forse sarebbe opportuno avvalersi della consulenza di uno psicologo per capire meglio il loro significato. Auguri

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Intelligenze Multiple

“Scrivendo questo libro, mi proposi di minare la nozione comune di intelligenza come capacità o potenziale generale che ogni essere umano possiederebbe in misur...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters