Pubblicità

Fantasie sessuali maschili/solo fantasie? (127333)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 73 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Jessica 31

Ho 31 anni, il mio ragazzo 32. Siamo entrambi colti e laureati. Ci conosciamo da sette mesi viviamo in due città diverse, tutto va a meraviglia. Siamo innamoratissimi, lui è una persona onesta di cui ho piena fiducia. E' un ragazzo che crede nei valori, a cui non piacciono i tradimenti, né le ragazze facili o volgari, serio ma molto passionale e aperto. Mi ha sempre lasciato intendere di essere molto sincero, di credere nel rapporto trasparente. Ci diciamo tutto, non esiste gelosia tra noi. Vengo al dunque: a volte mentre siamo in intimità mi parla delle sue fantasie sessuali, che sono sempre riguardanti lui con piu donne. Vorrei chierele se questa fantasia può, in un qualche modo, avvicinarsi alla realtà. E' davvero quello che desidera? Io sono molto aperta sessualmente, abbiamo un rapporto molto passionale, il sesso va a gonfie vele, siamo entrambi molto soddisfatti, a letto facciamo di tutto. Non so perchè, ma sono tanto gelosa di questa sua fantasia. Perchè desidera un'altra donna? E' davvero cosi? La prego, mi aiuti, mi dica qualcosa.

 Cara Jessica, la storia raccontata dimostra come le fantasie sessuali siano diverse fra uomini e donne o più correttamente fra femmine e maschi. Sappiamo che le fantasie sono una risorsa durante la sessualità che deve coinvolgere i due partner poichè sono complici delle loro intimità. Le fantasie maschili sono di tipo orgiastico cioè la loro immaginazione vola sempre al di là dell'unica figura femminile, mentre le femmine hanno fantasie univoche cioè vivono l'emozione orgasmica col proprio partner. Il partner in questione secondo il mio parere non desidera un altra donna, ma necessita evadere per rendere più colorito il gioco erotico, quindi parlandone fra voi potete confrontarvi sulla questione, ma credo che trattandosi di pura fantasia il problema si dilegua come nebbia al sole. Nessun timore, ma se desiderate avere maggior delucidazioni ci sono vari libri che lo possono confermare da l'Immaginazione scritto dal prof: Fossi a L'amore e la sessualità non hanno età edito da Bastogi, inoltre perchè no consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo. Auguri

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 27/10/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM o ricordi flashbulb) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e ...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni