Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Feticismo dei piedi ( 010265)

on . Postato in Sessualità | Letto 13 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fabrizio, 22 anni

Salve sin dall'infanzia ho avuto sempre una particolare attenzione per i piedi delle donne, mi attirava il loro odore e la loro forma! Col avanzare della tecnologia e di internet in particolare dove il sesso lo si puo' trovare in mille forme variegate pronte a soddisfare ogni capriccio del consumatore,scoprii di non essere l'unico al mondo come pensavo ma che addirittura esistevano gia' all'epoca diversi siti che trattavano dell'argomento.Oggi, a distanza di anni da quella scoperta sono diventato completamente dipendente dal scaricare video trattanti l'argomento e nonostante sia un ragazzo molto piacente e che ho avuto diverse ragazze nella mia vita, preferisco dopo un giorno di studio, starmene a casa davanti al computer a masturbarmi piuttosto che magari cercare come i miei amici di avere rapporti con delle ragazze!Cio' ovviamente mi ha sempre ferito profondamente...
Avendo passato quest'anno all'estero per studio mi sono un pò allontanato dai vizi in rete e finalmente con una ragazza ho perso la verginita' con una prestazione abbastanza deludente in quanto mi mancava l'erezione e inoltre ho scoperto un'altra verita' agghiacciante: sembra che solo i piedi riescano a eccitarmi quando li passo sul mio pene,ma al momento dell'atto sessuale l'eccitazione sparisce nel nulla!
Credevo di essere guarito da questa patologia ma tornato in italia a casa mi sono reso conto che ero soltanto peggiorato.Ora vado alla ricerca spasmodica di nuovi video da scaricare conscio ma impotente all'idea che fa male alla mia mente e alla mia personalità perche' non riesco ad avere relazioni con le donne, nè sessuali nè sentimentali.So che la soluzione sta in me e che devo smetterla di cercare piacere nella masturbazione ma il fatto è che qui in italia il feticismo sembra considerato ancora come una deviazione e quindi ho paura di parlarne con gli amici perche' si prenderebbero gioco di me.Io invece trovo in questa parte del corpo qualcosa che mi attrae artisticamente oltre che sessualmente,voglio rendere questa passione come se fosse una marcia in più immediatamente prima dell'atto sessuale

Gentile Fabrizio, tecnicamente una parafilia (ovvero ciò che comunemente si chiama perversione)si definisce tale quando è l'unico modo attraverso il quale si può raggiungere il piacere. Non ci sono, almeno nel campo della psicologia o della sessuologia, giudizi di valore o morali a riguardo, e non è questione di accettazione da parte della società, ma riguarda lo stare bene con sé stessi. Al di là della condanna morale, della vergogna, mi sembra che il suo problema principale è che la sua fissazione per i piedi le impedisce di avere dei rapporti sia sessuali che sentimentali soddisfacenti.
Cercare di reprimere i suoi istinti non le sarà di aiuto, temo. Piuttosto dovrebbe esaminare l'ipotesi di fare una psicoterapia, per comprendere a fondo il suo problema, e magari anche per risolverlo. Questo non vuol dire che i piedi non la interesseranno più, ma solo che riuscirà a trovare interessante anche il resto del corpo di una donna, e ad avere un rapporto sessuale completo e soddisfacente.
Auguri.

( risponde la dott.ssa Leone Serena )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

News Letters