Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Gelosia o Sessualità perversa? (100993)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 20 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Allegra 24

Salve! Da circa due anni sono fidanzata con un ragazzo dolcissimo, che mi riempie di attenzioni e con cui ho un'attiva vita sessuale. Il problema principale è che lui non riesce a togliersi l'abitudine di masturbarsi almeno una volta ogni paio di giorni. Ciò mi ferisce molto, ho persino minacciato di lasciarlo. In due anni siamo riusciti a ridurre molto l'intensa attività masturbatoria (prima lo faceva anche un paio di volte al giorno, ora riesce a resistere fino ad una volta ogni 10 giorni). Sono arrivata ad odiare le varie veline e letterine in tv perchè il pensiero che lui possa guardarle mi acceca di gelosia. Mi urta tanto il fatto che possa guardare un'altra ed eccitarsi e, ad essere sincera, non son sicura se il problema sia il mio o il suo in questa situazione. Ogni volta che ho la possibilità, controllo il suo pc e il suo telefonino per scovare eventuali foto o video osè. Poco alla volta sto cominciando anche ad avere problemi con lui nella sessualità (trovo difficile arrivare all'orgasmo oppure ho cali di libido) e credo che sia proprio questa la causa. Grazie

Cara Allegra è molto difficile ottenere che il tuo ragazzo rinunci all'attività masturbatoria se lui non la vive come un problema. Anziché trasformarti in una specie di poliziotto sempre alla ricerca di prove sarebbe molto più utile cercare di capire se dietro questa sua esigenza si nasconde un disagio che per essere superato necessita dell'aiuto di un esperto. Se questa sua abitudine ti disturba veramente e l'aver constatato che questa nulla toglie alla vivacità della vostra attività sessuale non ti consente comunque di vivere serenamente il rapporto, forse, è giunto il momento di prendere la decisione di lasciarlo. Auguri

(risponde la dott.ssa Assunta Consalvi)

Vuoi conoscere i libri che parlano di sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni