Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Gravidanza e sesso (008189)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Nina, 36 anni

Sono al settimo mese di gravidanza (la prima) e ho un problema che non riesco a capire.Già dall'inizio della gravidanza ho avuto desideri sessuali molto forti ma avendo paura del rapporto sessuale con mio marito ho risolto con la masturbazione.
Il punto è che penso al sesso tutto il giorno,guardo film e siti porno di nascosto e sembra che il sesso sia l'unico modo per placare la mia forte ansia di questo periodo.Anche la masturbazione non la pratico così spesso come vorrei in quanto ho paura di far male al bambino e sensi colpa ,però la pratico spesso.
Mi chiedo cosa mi stia accadendo,ho paura di questa costante voglia di guardare immagini porno sempre piu estreme e inoltre la cosa che mi spaventa è che non penso mai ad un rapporto con un uomo per soddisfarmi (mio marito o altri)ma solo alla masturbazione perchè tutto questo desiderio non vorrei condividerlo con nessuno tranne che con me stessa.
Vorrei qualche chiarimento cosa mi sta accadendo? E comunque prima della gravidanza la mia vita sessuale era scarsetta ma il mio desiderio direi normale e non così dirompente.Aspetto una risposta grazie.


Cara nina può succedere che durante la gravidanza, al contrario di quanto normalmente si crede, il desiderio sessuale subisca un incremento ed interrompere i rapporti con il proprio partner è sbagliato.
Se la gravidanza non presenta difficoltà e non ci sono minacce di aborto i rapporti sessuali possono essere continuati quasi fino alla fine della gestazione. Si evitano nell'ultimissimo periodo per evitare che le contrazione uterine dovute all'orgasmo possano innescare le contrazioni del parto.
Ti suggerisco per tanto di ritornare ai rapporti sessuali con il tuo partner che forse possono risultare più appaganti e maggiormente distensivi.
Auguri
Dott.ssa M.A.Consalvi

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Dismorfismo corporeo

L’interesse sociale nei confronti del Disturbo di Dismorfismo Corporeo (BDD) è cresciuto solo recentemente nonostante sia stato documentato per la prima volta n...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters