Pubblicità

identità femminile in corpo maschile o quasi (46294)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 248 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Samantha, 38anni (9.12.2001)

Ho sempre desiderato vestirmi da donna di nascosto, sin da piccola, con i vestiti di mia madre (dai 7/8anni),ho cercato anche di coinvolgere mio fratello in ciò all'eta di circa 13/14anni e provavo desiderio anche di farci sesso ,cosa che alcune volte è quasi successa pienamente.Poi verso i 20 anni ho anche coinvolto un amico sessualmente e sono anche uscita "en femme".Ora sono consapevole di me stessa e ho desiderio ,oltre che vestirmi e essere depilata completamente(viso compreso)di comunque approfondire i miei aspetti psicologici e effettuare poi una terapia ormonale.Desidererei sapere chi mi può supportare come strutture in questa mia necessità.Grazie

Le consiglio di contattare uno psicologo nella sua città ( può consultare il network di Psiconline ) per fare il punto della sua situazione emotiva, dove si intrecciano elementi diversi ( il travestitismo che è il desiderio di vestirsi da donna, il transessualismo che è il desiderio di essere donna, con alcune ulteriori componenti omosessuali). Dopo una diagnosi corretta potrà valutare eventualmente le terapie da intraprendere.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

News Letters

0
condivisioni