Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Impotenza (121196)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Lorena 50

Salve, sono una donna sposata da 30 anni molto felicemente. Negli ultimi 6 mesi mio marito ha grossi problemi di erezione. I suoi recenti esami del sangue non rivelano nessun problema fisico, circolazione regolare, diabete pure. Inutile dire che ci sono problemi nell'affrontare la situazione, anche perchè io mi sento molto responsabile della cosa. Mio marito è una persona molto buona che spesso si fa mettere i piedi in testa da chi lo circonda (non da me, spero) e da quando io ho rimarcato questa cosa il problema si è manifestato in maniera forte. In parole povere io gli ho detto chiaramente che "non ha le palle". Penso di averlo offeso, ma io non voglio che la gente lo sfrutti senza riconoscimento. Ha 60 anni, ha mantenuto col suo lavoro fratelli, soci e colleghi, adesso sono stanca. Non voglio fare la psicologa, non è il mio lavoro. Per questo vorrei il vostro consiglio. Spero in una risposta, grazie.

 Cara Lorena, la mancata erezione può essere un disturbo provocato da più fattori, in questo caso eliminato il problema fisiologico non rimane che affrontare quello da stress, relazionale e psicologico. Il marito può avere in questo frangente problemi gestionali o relazionali che lo stressano e non pensa minimamente alla sessualità, quindi necessita osservare e verificare se con qualche giorno di riposo tutto rientra nella normalità. Se il problema dovesse perdurare consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta sessuologo. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 11/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

News Letters