Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Impotenza (121196)

on . Postato in Sessualità | Letto 12 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lorena 50

Salve, sono una donna sposata da 30 anni molto felicemente. Negli ultimi 6 mesi mio marito ha grossi problemi di erezione. I suoi recenti esami del sangue non rivelano nessun problema fisico, circolazione regolare, diabete pure. Inutile dire che ci sono problemi nell'affrontare la situazione, anche perchè io mi sento molto responsabile della cosa. Mio marito è una persona molto buona che spesso si fa mettere i piedi in testa da chi lo circonda (non da me, spero) e da quando io ho rimarcato questa cosa il problema si è manifestato in maniera forte. In parole povere io gli ho detto chiaramente che "non ha le palle". Penso di averlo offeso, ma io non voglio che la gente lo sfrutti senza riconoscimento. Ha 60 anni, ha mantenuto col suo lavoro fratelli, soci e colleghi, adesso sono stanca. Non voglio fare la psicologa, non è il mio lavoro. Per questo vorrei il vostro consiglio. Spero in una risposta, grazie.

 Cara Lorena, la mancata erezione può essere un disturbo provocato da più fattori, in questo caso eliminato il problema fisiologico non rimane che affrontare quello da stress, relazionale e psicologico. Il marito può avere in questo frangente problemi gestionali o relazionali che lo stressano e non pensa minimamente alla sessualità, quindi necessita osservare e verificare se con qualche giorno di riposo tutto rientra nella normalità. Se il problema dovesse perdurare consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta sessuologo. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 11/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si ...

News Letters