Pubblicità

Incesto? (123130)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 55 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sergio 25

Salve, sono Sergio, ho 25 anni e vi scrivo perchè ho un dubbio che mi assilla da qualche tempo. Ripensando alla mia infanzia infatti mi è capitato di ricordare che, all'età di 4-5 anni, insieme a mia sorella di quasi 3 anni più grandi di me, abbiamo qualche volta praticato dei giochi sessuali: in particolare mi ricordo di aver toccato con il mio pene le sue grandi labbra, cercando di scoprire a cosa servissero entrambi le parti anatomiche, non sapendo ancora nè io, nè mia sorella, come nascessero i bambini. Ripensando a questi fatti rimango spesso scandalizzato e, anche se non vi è stato alcun abuso, mi domando se si possa parlare di incesto, dato che tali giochi sessuali sono avvenuti tra me e mia sorella. Dovrei preoccuparmi? Vi prego rispondetemi, grazie.

Caro Sergio, i giochi da te descritti sono molto diffusi e credo che li abbiano fatti quasi tutti durante l'infanzia; chi di noi non ha mai giocato al "dottore e l'ammalato"? La scoperta del corpo, purtroppo spesso, viene scoperta senza che nessuno educhi o spieghi, poichè sia la famiglia sia la scuola non sono preparati per una simile spiegazione educativa. Quindi non preoccuparti per questi pensieri, non c'è stato incesto, ma solo un gioco innocente fra bambini; se poi desideri avere maggior delucidazioni e chiarire la tua parte psichica consiglio uno psicologo psicoterapeuta. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 26/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Sindrome dell’arto fantasma

 "Se togli a un uomo la gamba destra, anche a distanza di anni, ci saranno giorni in cui ti dirà che sente la gamba stanca, sì, la destra, gli farà male, p...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

News Letters

0
condivisioni