Pubblicità

Interesse per i transessuali (116539)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 35 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Heidi 33

Buongiorno, dopo cinque anni insieme, di cui cinque mesi di matrimonio, scopro che mio marito è un assiduo frequentatore di siti pornografici, in particolar modo quelli di transessuali. Ho addirittura scoperto una videochat proprio con un transessuale, in cui mio marito mostra il pene in erezione a questa persona e dichiara, senza alcun dubbio, il forte interesse ad un rapporto di sodomia attiva, rendendosi immediatamente disponibile qualora questo transessuale avesse acconsentito. Purtroppo non so come sia andata a finire, ovvero se si siano visti o meno, ma considero il sesso virtuale come un tradimento. Ciò che vorrei sapere da voi è il perchè di questa doppia vita. Cosa trova di così interessante nei transessuali? Perchè questa ossessione per i siti pornografici? Come considera la mia figura in termini sessuali? Effettivamente i nostri rapporti non sono molto frequenti e le sue richieste di sodomizzarmi non sono rare. Mio marito ha trent'anni ed ha una buona posizione lavorativa in una multinazionale. Ultimamente il nostro rapporto è molto in crisi ma questa ricerca di pornografia è partita diversi anni fa ed ha, ahimè, accompagnato tutta la nostra storia. Grazie.

Cara Heidi, dal racconto posso dire che tuo marito soffre di pictofilia, parafilie non altrimenti specificate, che comprendono coloro che sono frequentatori di film pornografici. Le richieste fatte all'interno della coppia probabilmente ripropongono ciò che lui ha visto e il comportamento descritto nel racconto è classico; se poi è attratto dai film con transessuali si spiegano ancor più chiaramente le sue richieste. Come consiglio propongo di non accettare rapporti non condivisi, poichè si creano delle violenze che a lungo andare incidono sulla personalità; come seconda cosa consiglio di rivolgervi ad un sessuologo per capire quelle che sono le dinamiche che si svolgono all'interno dei vostri rapporti, ma credo che soprattutto tuo marito deve sottoporsi ad una psicoterapia per chiarire la sua identità. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 13/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità anche quando ciò si traduce in si...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

News Letters

0
condivisioni