Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Intimità (147732)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Francesca 19

 

Salve, mi chiamo Francesca, vengo da padova e premetto di essere lesbica..sto con una ragazza più grande di me da 1 anno..con lei ho avuto il mio primo rapporto e con lei sto benissimo..la amo e penso sia la persona giusta..c'è un problema però..non riesco a toccarla..quando siamo in inimità mi blocco..ho paura di sbagliare, di non essere capace, di essere giudicata, presa in giro, lasciata..nonostante lei mi ripeta che il sesso non le importa, nonostante lei sia dolce io non riesco a sbloccarmi..rimango ferma..vorrei toccarla, farle provare quello che lei fa provare a me, ma non riesco..ho paura..non so come comportarmi..ormai è passato un anno..ho sempre pensato fosse una turba, ne ho tantissime purtroppo..e lo penso ancora..ma lei adesso sta iniziando a "stufarsi"..dice che non può essere una turba..altrimenti l'avrei già superata..pensa che sia qualcosa di più serio..un problema grave che si può risolvere solo parlando con uno psicologo..io ci sono già anadata dallo psicologo (anzi dagli psicologi) per altri problemi..mi ci hanno mandato quando ero piccola perchè ero asociale..non parlavo con nessuno..ero sempre arrabbiata con tutti, con il mondo..non avevo amici, mi chiudevo..e non è servito a nulla..poi ci sono andata per cercare di creare un rapporto con i miei genitori..le uniche cose che ci dicevamo erano "preso voti a scuola?", "è pronta la cena"..questo per anni..fino ai 18 circa..poi le cose sono un minimo migliorate..ma veramente poco..fatto sta che io mi sento sempre fuori posto..non credo possibile che qulcuno mi possa amare..mi dico che non posso piacere a nessuno..sono strana..scema..diversa..brutta..sono inadeguata..incapace..troppo timida e chiusa..nessuno si può interessare a me..e io queste cose le penso di tutti purtroppo..tranne che della mia gemella..le penso anche della mia ragazza! e mi dispiace da morire..con lei ho sbagliato tanto..troppo..per i miei atteggiamenti..i miei comportamenti..mi dicono che sono matura come una donna di 40 anni..che non ho fatto un'adolescenza..io vorrei essere come tutti gli altri..almeno solo nel riuscire a lanciarmi..a non frenarmi nel sesso..perchè ci sto male a stare così..ci penso ogni giorno e non riesco a uscirne..non riesco a parlarne con nessuno..nemmeno con lei..mi vergogno da morire..ho una ragazza fisicamente bella e molto simpatica, in gamba..molti la vorrebbero..e invece io che ce l'ho, che è mia non riesco a sfiorarla..è bruttissimo..mi sento una merda (scusate il termine)..perchè non riesco? cos'ho? cosa posso fare? è importante..
grazie per l'ascolto..

 

/>Cara Francesca,
dal tuo racconto si evince che le difficoltà sessuali che denunci sono facilmente superabili poichè si tratta di chiarire il modo di relazionarti con la tua compagna.
Prima di addentrarti nei meandri della sessualità secondo il mio parere, dovresti consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che ti aiuterà a leggere ciò che il inconscio nasconede e rielaborare la tua infanzia.
Con un percorso terapeutico puoi crescere e aprire con più serenità il tuo cuore e amare liberamente senza tabù, la sessualità riprenderà la sua giusta collocazione all'interno della coppia.
Auguri


(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 08/11/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

News Letters