Pubblicità

Intimità col mio corpo (1481477332264)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 906 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoBiby, 23

 

D

 

Salve, vi scrivo perché ho un problema, non so quanto serio possa essere ma ad oggi a 23 anni non ho intimità col mio corpo.

Mi spiego meglio..ho un rigetto nel toccarmi o per esempio adesso che sto facendo una cura per la vaginosi ho provato timore nel mettere gli ovuli nella mia vagina, io non lo conosco il mio corpo e non ho quasi "schifo" a toccarmi soprattutto l'organo sessuale.

Ho avuto diversi ragazzi ma il mio primo amore non mi ha aiutato in questo, mi ha fatto aumentare il timore diavere rapporti e di masturbarmi cosa che non ho mai fatto ne pensato di fare.

Ho pensato fosse derivato dai miei primi rapporti tutto ciò e dal fatto che ho poca autostima di me nonostante abbia avuto diversi rapporti
sessuali con diversi uomini.
Inoltre non sento la necessità di avere un rapporto sessuale nemmeno col miouomo e spesso lo faccio per lui.
Vi ringrazio per l'attenzione

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

R

 

Cara Biby,

dal racconto si evincono varie difficoltà e disturbi della personalità in special modo nell'autostima.
Il non accettare il proprio corpo denota difficoltà interiori che necessitano di essere elaborate e capite quindi ti consiglio di consultare
uno psicoterapeuta psicodinamico per iniziare a conoscerti avere autostima e apprezzare il tuo corpo.

E' chiaro che facendo la sessualità come è stata descritta questa non può portare al desiderio e al piacere di coppia ma solo tristezza e rifiuto
penso che il tutto sia collegato alle problematiche interiori espresse sopra e per risolvere i problemi sessuali prima necessita risolvere quelli
esistenziali psicologici.
Auguri

 

A cura del Dottore Sergio Puggelli

 

Pubblicato in data 07/02/2017

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: mancanza di autostima,

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Area Professionale

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Articolo 23 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it prosegue, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'art.23 (compenso professionale) il commento settimanale che spiega ed ap...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

News Letters

0
condivisioni