Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Isterectomia (123737)

on . Postato in Sessualità | Letto 3 volte

Luna 33

Ho subito isterectomia totale con asportazione anche delle ovaie; il tutto si è verificato circa 10 mesi fa. Ho fatto anche cicli di chemioterapia e per ora non sto prendendo alcun farmaco ormonale. Il mio problema è psicologico perché mi sento inutile come un ramo secco. Penso che non potrò avere bambini e la vita mi sembra vuota, nonostante abbia vicino molte persone che mi vogliono bene. Cosa posso fare? Credevo che questa sensazione passasse col tempo, invece no; mi sento tremendamente in colpa per non aver avuto un figlio in anni precedenti, quando credevo di avere ancora molto tempo davanti. Inoltre la vita sessuale è pari a zero, perché tutto sommato non sento la necessità di avere rapporti. Cosa dovrei fare per risolvere questa situazione? Grazie.

Cara Luna, mi dispiace moltissimo per la tua situazione e ti sono vicina. Capisco come il tuo problema possa essere principalmente psicologico, date le conseguenze irreversibili di un intervento del genere. Non mi specifichi nella lettera se hai o meno un compagno e come, eventualmente, state vivendo questa situazione insieme. Ad ogni modo, mi sento di sottolineare che il dialogo aperto è fondamentale in certi frangenti, dato anche che parli di senso di colpa per non avere avuto un figlio negli anni precedenti. Affrontare insieme un problema con sincerità e rispetto può farci scoprire verità insospettabili o trovare nuovi "accordi". Mi sembra che il problema, a questo punto, è su tre fronti: quello del rapporto di coppia, attuale o futuro, che deve essere necessariamente rivalutato per prendere una nuova strada, quello della tua maternità assente e quello del rapporto con il tuo corpo di donna e con il tuo modo di concepire la femminilità. Sono tre aspetti che devono essere rivisti per trovare un nuovo spazio per te stessa. Sicuramente, infatti, un cambiamento corporeo di questo tipo, porta con sè tutta una serie di vissuti psicologici non trascurabili, relativi al proprio essere e sentirsi donna. Per questo motivo, però, dato il breve spazio a disposizione, non mi sento di entrare nello specifico della questione. Ti invito, pertanto, a prendere in considerazione l'ipotesi di affrontare questo momento così importante della tua vita insieme ad un esperto che possa sostenerti, eventualmente anche insieme al tuo compagno. Un bravo sessuologo saprà sicuramente capirti ed aiutarti.

(risponde la Dott.ssa Elena Panuccio)

Pubblicato in data 16/09/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Intelligenze Multiple

“Scrivendo questo libro, mi proposi di minare la nozione comune di intelligenza come capacità o potenziale generale che ogni essere umano possiederebbe in misur...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters