Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Lievi disturbi sessuali (116544)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Stefano Ferrazza 39

Salve ho sempre riscontrato che nei primi rapporti sessuali con un nuovo partner non riesco mai a raggiungere l'erezione per poter fare la penetrazione, ma in seguito a due-tre incontri il problema rientra e non si presenta più permettendomi una vita sessuale normale. Volevo sapere se è un comportamento normale e se posso risolvere questa lieve disfunzione fin da subito nei primi incontri sessuali. Non so se sia un problema psicologico, ma preciso, che per quanto ne possa sapere, di non avere nessun'altro problema sessuale o devianza alcuna ritenendomi una persona normalissima. Quando si presenta il problema lo vivo con tranquillità e senza preoccupazioni o traumi da prestazioni.

Gentile Stefano, è molto probabile che quando si trova in contatto intimo con una persona che non conosce ancora bene, si sviluppi in lei una lieve ansia da prestazione. Magari lei non la riconosce come tale, in quanto non ha un consapevole vissuto di ansia, però è possibile che nel suo corpo si crei questa condizione, non riconosciuta ad un livello mentale. Mi sembra tuttavia di capire che per lei questo non sia un problema di particolare entità, penso quindi che possa risolverlo facilmente prestando attenzione alle sue emozioni e cercando di mantenere la calma quando le si presenta la possibilità di un incontro con un nuovo partner. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicato in data 23/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

News Letters