Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Mancanza di desiderio (079673)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Giada, 22 anni


Gentili dottori, ho un problema che mi porto dietro da circa un anno e mezzo/due.. Sto con un ragazzo da 3 anni e 5 mesi.Lui è stato il mio primo vero ragazzo,con cui ho avuto il primo rapporto dopo un mese che stavamo insieme...all'inizio facevamo l'amore spessissimo,anche sperimentando nuove cose,nuove emozioni...ma ad oggi tutto questo non c'è più completamente.io prendo la pillola da quando ci siamo messi insieme(ho iniziato a prenderla un mese dopo), e mi chiedo se è possibile che questa diminuisca o incida così tanto sul desiderio!Non so perchè, ma io non ho voglia,l'idea di "aprirmi" mi da fastidio..Non so se il fatto che alle elementari il mio mestro ci toccava può disturbarmi..ma non ne sono rimasta scioccata,ora come ora penso che schifo, ma quando ero piccola non ne ero molto consapevole,in più con mio fratello giocavamo al "dottore" ma senza violenze..Io e il mio ragazzo non ci siamo mai lasciati,nè abbiamo vissuto tradimenti, quindi non ci sono episodi sconvolgenti nella nostra storia, si è un pò evoluta come tutte le storie.
All'inizio ci siamo allontanati dagli amici (e questo a me pesava),anche se adesso la nostra vita sociale non è male, abbiamo raggiunto un equilibrio.stiamo bene insieme,siamo simili ma al contempo diversi,ultimamente ci pizzichiamo come mai avevamo fatto.Gli ho detto che stiamo diventando nevrotici. Premetto che sono una persona che è un pò(a parer mio)improgionata nelle
gabbie mentali,mi faccio 3mila fisime,a partire dall'igiene(una volta sul più bello gli ho detto di andarsi a lavare le mani!),e anche quando abbiamo rapporti la mia mente non riesce a volare..possibile che anche lui non riesca a farmi rilassare?A farmi eccitare?
adesso non so che fare:lasciarlo o provare altre vie:smettere la pillola,andare da uno psicologo(anche se preferirei una donna:cercherò un'alleata??!).Lui ci sta male, ma mi ama così tanto che sopporta anche questo:è veramente un angelo.Ma il mio corpo non reagisce, anzi rifiuta. Grazie mille.

Gentile Giada, tenderei ad escludere che possa essere la pillola anticoncezionale a causarle una carenza di desiderio così forte.
È vero che può influire, ma, soprattutto per quanto riguarda le pillole di ultima generazione, quest'influsso è estremamente lieve, se non nullo. Le consiglierei quindi di vedere altrove se ci sono dei problemi che possano causarle la carenza di desiderio di cui mi parla.
Ciò che mi ha scritto rispetto al suo maestro, o a suo fratello potrebbero essere parte del problema, oppure no. Magari c'è un motivo per il quale questi eventi hanno cominciato solo ora a causarle dei problemi, dato che mi sembra che in precedenza non lo facessero. Mi sembra che sia buona la sua idea di andare da uno psicologo, che sicuramente potrebbe aiutarla ad analizzare il problema in profondità.
Potrebbe anche valutare l'idea di coinvolgere il suo ragazzo in una terapia, nel caso ritenesse che i suoi problemi di desiderio possano derivare da qualcosa interno alla coppia. In genere i disturbi della sessualità fanno capo a problematiche di coppia, piuttosto che individuali. Ma, visto che ci sono sempre delle eccezioni, valuti lei cosa è meglio fare.
Le faccio i miei migliori auguri.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’ec...

News Letters