Pubblicità

mancanza di voglia sessuale (45710)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 238 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Monica, 38anni (24.11.2001)

Sono sposata da 14 anni, ho due bambini (12-8)e ho un serio problema che potrebbe causare il tradimento da parte di mio marito. il problema e' che io non sento il bisogno di rapporti sessuali, attenzione non e' che non provo piacere quando ne ho, o che sono attratta da qualcun'altro, il mio problema e'che un rapporto al mese e' piu' che sufficiente, mentre mio marito gradirebbe averne anche tutti i giorni. il suo modo di insistere mi causa sempre di piu' un rifiuto mentale, e trovo sempre il modo di evitare. lavoro , sono effettivamente insoddisfatta dell'andamento del lavoro, problemi quotidiani causati da mancanza di organizzazione generale che nonostante i miei sforzi mi fanno paragonare ad un "colino" che tenta di svuotare un'oceano. a volte mi metto a pensare, il lavoro non mi soddifsa, i figli sono un serio impegno che arrivando alla sera stanca mentalmente e fisicamante non sono seguiti come vorrei,(e mi sento colpevole) il marito che non fa altro che stuzzicarmi ed io che non ho voglia, mi sento "richiesta" da tutti e non riesco a soddisfare nessuno e tantomeno me stessa. mi sento una fallita.....ci manca solo che scopro anche di essere "tradita" come posso affrontare il problema???

Cara Monica, credo che lei stia vibvendo un momento delicato della vita, mi sembra, anche se un po' in anticipo, che lei sta tirando un po' le somme delle cose che ha fatto fino ad ora. Mi sembra che sta facendo un bilancio dove c'è un passivo in atto. Un matrimonio, due figli che richiedono attenzioni e cure, un lavoro che la rende insoddisfatta, un marito che la vorrebbe un po' di più per sè. E' come se in questo momento Monica stesse un po' scappando anche da sè stessa, non c'è un suo spazio, lei è tutta spostata all'esterno, sugli altri. E non appena si profila all'orizzionte "il rischio" di un momento dove gli altri c'entrano poco, lei comincia a scappare. Bisognerebbe chiedersi cosa c'è che la fa sentire così insoddisfatta? perchè ci sono queste difficoltà a concedersi degliu spazi, dei momenti suoi? Il timore del tradimento sembrerebbe avrla bloccata, forse può utilizzare uesto timore per chiedersi e magari paelare anche con suo marito delle difficoltà che in questo momento della sua vita si stanno presentando, fino al punto di farle temere un tradimento.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Efficacia farmaci per depressi…

Giovanni, 32     Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Z...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

News Letters

0
condivisioni