Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Marito cuckold (20070704)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 1851 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Michela 26

Sono una donna sposata da circa quattro anni e la nostra vita sessuale e sentimentale è un disastro,non ci abbracciamo,baciamo e coccoliamo praticamente mai, la media è di circa ogni due mesi ma dei due è lui che non vuole fare sesso.

O meglio vorrebbe solo guardare mentre io faccio sesso con altri uomini, mi sono sempre rifiutata perchè è una cosa che sento totalmente estranea da ciò che è la mia sessualità quindi vi lascio immaginare come possa essere il mio matrimonio! Inoltre lui è anche molto attratto dai trans e ha dichiarato più volte che non avrebbe problemi a fare sesso con gli uomini.

Cosa devo fare? Io volevo solo sposarmi e fare figli e passare la mia vita con lui ma cosa gli è successo? Non riesco capire, da fidanzati non ha mai manifestato questi desideri, anche se ad essere sincera avevo capito che c'era gia qualche cosa che non andava ma non avrei mai pensato una cosa simile! Cosa devo fare?

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Gentile Michela, deve essere difficile rendersi conto dopo il matrimonio, e dopo un periodo di tempo trascorso insieme, che la persona che si ha affianco ha una vita fantasmatica così piena, ma anche così lontana da ciò che lei avrebbe potuto credere.

In generale, non c’è niente di male nelle singole fantasie di suo marito, che sono molto comuni, e se non diventano rigide, possono per alcuni essere un metodo per ravvivare la sessualità della coppia. Ma in queste cose la prima regola è che si sia consenzienti entrambi, e la seconda è che la sessualità non sia legata in modo esclusivo a tali fantasie.

Credo che la cosa migliore che lei possa fare in questo momento sia confrontarsi con suo marito, parlargli sinceramente di cosa prova, ma anche cercare di capire quali siano i suoi sentimenti, e poi cercare insieme uno psicoterapeuta di coppia che vi aiuti a far chiarezza in questa situazione. Molti auguri

 

(risponde La dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicato in data 04/07/07

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: sesso cuckold guardare

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotato ...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

0
condivisioni