Pubblicità

Marito omosessuale (154338 )

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 50 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Caterina, 33

 

Salve,
mi ritrovo dopo 9 anni di matrimonio a scoprire che mio marito è omosessuale.
Lui non lo è stato da sempre ma da qualche anno ha un certo interesse verso l'altro sesso di cui ha una relazione sentimentale con un'altro ragazzo.
Tengo a precisare che da piccolo ha subito violenza.chiedo un supporto per cercare di convivere questa situazione visto che amo mio marito.
Lui si dichiara omosessuale ma in realtà è un bisex visto che a letto è un vero uomo notando da parte sua un calo di desiderio spontaneo.vi prego aiutatemi a capire un po la situazione...
Grazie e buon lavoro


Cara Caterina,
dal racconto si evince che il marito è bisessuale e ciò è emerso dopo anni di matrimonio.
Dal racconto descrivi anche che fra voi c'è intesa sessuale nonostante la dichiarata omosessualità, con un certo calo di desiderio.
Il consiglio che posso darti è quella di consultare in prima istanza uno psicoterapeuta per un consulto personale e riuscire a capire quanto tu vuoi che l'unione sia ancora salvata;poi in secondaistanza consultare un sessuologo che può aiutarvi a capire meglio il vostro menage sessuale.
Dopo queste infornazioni avete tutta la panoramica relazionale per decisioni importanti che solo voi potetet prendere.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 16/0/2012<

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters

0
condivisioni