Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Masturbazione (106331)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 22 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gianluca 37

Buonasera, sono Gianluca, ho 37 anni ed una vita travagliata a causa di un problema legato alla masturbazione. Dopo l'atto, che avviene ripetutamente e protratto nel tempo, anche 2-3 giorni, mi sento male fisicamente e mentalmente. Si modificano i tratti somatici, gli occhi sono spenti, mi sento debole, esausto, sento dolori ai muscoli delle gambe e delle braccia, non riesco a concentrarmi, ho un ansia molto forte, faccio fatica a seguire un programma in televisione, a leggere, non ho più appetito. In più, non riesco più a parlare, neanche con le persone più vicine, non riesco ad uscire dalla porta della mia stanza. Tutto questo dura un paio di mesi, nei quali devo astenermi dalla masturbazione. Comincio a sentirmi meglio poi ricado nella stessa cosa e devo aspettare. Questo dura da almeno una quindicina d'anni, durante i quali ho provato qualsiasi cura farmacologica e psicoterapeutica. Sono rimasto senza ragazza, senza amici, senza lavoro. Cosa succede? Per il recupero fisico ho provato con iniezioni di B12 e ferro, senza risultati. Esiste un sistema per recuperare fisicamente al più presto? Esiste una soluzione a questo problema? Grazie

Caro Gianluca, dal tuo racconto pare che si tratti di un disturbo psicologico che si avvicina molto al disturbo ossessivo compulsivo, quindi l'aiuto che puoi ricevere lo trovi sottoponendoti a psicoterapia. Dal racconto si evince che già hai provato sia la farmacologica sia la psicoterapia, probabilmente non era il terapeuta giusto quindi consiglio di riprovare e non arrendersi, solo così si può trovare la soluzione al problema che incide notevolmente anche sul piano fisico.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 24/09/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters

0
condivisioni