Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Masturbazione (106331)

on . Postato in Sessualità | Letto 3 volte

Gianluca 37

Buonasera, sono Gianluca, ho 37 anni ed una vita travagliata a causa di un problema legato alla masturbazione. Dopo l'atto, che avviene ripetutamente e protratto nel tempo, anche 2-3 giorni, mi sento male fisicamente e mentalmente. Si modificano i tratti somatici, gli occhi sono spenti, mi sento debole, esausto, sento dolori ai muscoli delle gambe e delle braccia, non riesco a concentrarmi, ho un ansia molto forte, faccio fatica a seguire un programma in televisione, a leggere, non ho più appetito. In più, non riesco più a parlare, neanche con le persone più vicine, non riesco ad uscire dalla porta della mia stanza. Tutto questo dura un paio di mesi, nei quali devo astenermi dalla masturbazione. Comincio a sentirmi meglio poi ricado nella stessa cosa e devo aspettare. Questo dura da almeno una quindicina d'anni, durante i quali ho provato qualsiasi cura farmacologica e psicoterapeutica. Sono rimasto senza ragazza, senza amici, senza lavoro. Cosa succede? Per il recupero fisico ho provato con iniezioni di B12 e ferro, senza risultati. Esiste un sistema per recuperare fisicamente al più presto? Esiste una soluzione a questo problema? Grazie

Caro Gianluca, dal tuo racconto pare che si tratti di un disturbo psicologico che si avvicina molto al disturbo ossessivo compulsivo, quindi l'aiuto che puoi ricevere lo trovi sottoponendoti a psicoterapia. Dal racconto si evince che già hai provato sia la farmacologica sia la psicoterapia, probabilmente non era il terapeuta giusto quindi consiglio di riprovare e non arrendersi, solo così si può trovare la soluzione al problema che incide notevolmente anche sul piano fisico.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 24/09/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters