Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Mio marito guarda video porno (113671)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Violetta 37

Sono sposata da 5 anni. Da poco tempo ho scoperto che mio marito scarica video porno da internet, inserendoli in una cartella nascosta sul portatile. Lui sa che io so, ma evita accuratamente di affrontare il discorso con me. Quando siamo in intimità tra noi non ci sono tabù. Quello che mi sconvolge e che lui abbia scaricato i video porno il giorno del mio intervento in ospedale. Ho l'impressione che queto sia amorale ed evidenzi una mancanza di rispetto per la mia persona. Aspetto con ansia una vostra risposta tesa a farmi capire quale può essere la motivazione del suo comportamento. Cordiali saluti.

Cara Violetta, molto probabilmente tuo marito appartiene alla categoria di persone che, nonostante una vita sessuale appagante mantiene l'abitudine di masturbarsi. L'autoerotismo viene utilizzato per vari scopi, molti ad esempio lo usano come ansiolitico pertanto può essere, ma questa è solo un'ipotesi, che tuo marito si sia procurato il materiale pornografico in quella particolare giornata per scaricare la tensione prodotta dalla situazione contingente. Dal momento che questa ingombrante realtà non dichiarata potrebbe con il tempo generare tensioni la cosa più giusta da fare è indurlo a parlartene, soltanto lui può svelarti il significato del suo comportamento. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 15/02/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

Noia

È  uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'at...

News Letters