Pubblicità

Niente sesso (102027)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 21 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Simona 32

Sono sposata da 2 anni e mezzo ma ancora non ho avuto il primo rapporto sessuale. Il problema è che mi blocco e che ho paura e mio marito che mi ama si ferma. Ho fatto delle visite ginecologiche ma risulta che sia tutto a posto fisicamente. Che cosa mi consigliate di fare? Il ginecologo mi ha consigliato uno psichiatra... Esistono casi come il mio? Il problema è che non riesco poi a parlarne con nessuno. Grazie per la possibilità che ci date.

Salve Simona, già parlarne così è importante quindi riuscirebbe a parlarne anche con uno psicologo magari sessuologo, infatti è importante capire se questo suo blocco sia legato a un dolore che lei prova con la penetrazione anche minima oppure sia uno spasmo che le fa bloccare i muscoli e chiudere la vagina, il fatto che il ginecologo abbia detto che è tutto a posto esclude già delle eventuali ipotesi organiche; sarebbe utile capire inoltre se lei ha fatto la visita completa, se in passato è riuscita ad avere rapporti con altri partner, se con suo marito avete comunque una sessualità alternativa e soddisfacente e quanto questo disturbo sta incidendo sulla vs relazione, infatti mi dice che suo marito si spaventa nel farle male, lui quindi come vive questa cosa? Per concludere esistono molti casi come il suo e sono risolvibili con la motivazione del singolo e della coppia, attraverso esercizi mirati infatti si è arriva in breve tempo alla risoluzione.

(risponde la dott.sa Benedetta Mattei)

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters

0
condivisioni