Pubblicità

Non riesco a fare l'amore con la mia ragazza (11084)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 84 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Raffaele 19

Sto con una ragazza da tre mesi, ma quando proviamo a fare l'amore non ci riusciamo. Non riesco a entrare nella vagina e se non ci riesco mi innervosisco e perdo anche l'erezione. Lei è vergine, ma per me non è la prima volta, ho avuto una ragazza qualche anno fa e anche con lei ho avuto questo tipo di problema, ma dopo un pò di volte siamo riusciti ad avere dei rapporti sessuali, anche se io non ho mai raggiunto l'orgasmo. Premetto che sono un tipo molto emotivo, è molto frustrante per me non riuscire a penetrarla perchè amo veramente tanto questa ragazza e mi dispiace fare queste "figure" a letto. Cosa dovrei fare? Non so se sia un problema di potenza sessuale perchè abbiamo comunque avuto dei rapporti di sesso orale completi. E poi divento teso al momento della penetrazione e magari perdo il desiderio e l'erezione. Grazie per la vostra gentilezza, spero mi possiate essere di aiuto.

Caro Raffaele, dal momento che il fenomeno della mancanza di penetrazione si è già verificato in passato, con un'altra partner, quasi sicuramente il tuo è un problema di natura psicologica. L'impotenza psichica origina da fattori psicologici interpersonali, ambientali e culturali diversissimi, da conflitti inconsci non risolti, da un educazione rigida, da motivi religiosi, morali, da stati depressivi, malinconici ed ansiosi. Per indagare tutto questo sarebbe opportuno cercare l'aiuto di uno psico-sessuologo, ma intanto evita di accanirti nel tentare di riuscire ad ottenere una penetrazione a tutti i costi, questo potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione. Come avete già fatto in passato potete continuare ad avere rapporti sessuali diversi dal coito, dando molto spazio ai preliminari. Arricchire il rapporto con i preliminari aumenterà la vostra conoscenza, questo vi aiuterà a raggiungere una complicità e una vicinanza maggiori, che potrebbero risultare determinanti per la riuscita, in un secondo tempo, del coito. Per agire in piena tranquillità è importante rendere partecipe la tua ragazza della strategia d'adottare. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 16/11/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters

0
condivisioni