Pubblicità

Non so qual'è il sesso che mi attrae (140907)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 40 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stefano 17

Salve a tutti, sono qui perchè tutt'ora io non riesco a capire qual'è il sesso che mi attrae maggiormente e oltre a quello vorrei sapere perchè a volte mi sento osservato e criticato. Lo so che è frutto della mia immaginazzione, perchè ad esempio i miei amici parlano tra loro e io immagino che sparlino di me. Non mi sento attratto dalle ragazze o per lo meno non sempre. I ragazzi mi attraggono molto di più, ma io rifiuto questa scelta. Io voglio essere come gli altri. Sono certo che non è questione di gusti, ma di qualcosa che con il tempo mi ha fatto cambiare. Voglio viviere una vita tranquilla senza troppe "seghe" mentali e altro. Voglio essere uguale agli altri. La domanda che volevo porvi è la seguente: Questa è una problematica affrontabile singolarmente? oppure mi devo rivolgere a dei professsionisti come voi? L'unico problema che spero voi riusciate a risolvere e che non vorrei parlarne con i miei genitori, perchè penso mi farebbero pesare ulteriormente la mia problematica e mi renderebbero il tutto più difficle da affrontare.
Scusate il mio lessico, ma non sono molto bravo a spiegarmi!!! Vi ringrazio in anticipo.... ! Stefano !

Caro Stefano, la problematica esposta è abbastanza comune negli adolescenti che iniziano ad avvicinarsi alla sessualità. Dal racconto si evince che c'è qualche traccia di paranoia, ma è facilmente superabile se cominci a parlarne anche con i tuoi genitori, poichè se sono intelligenti non cerrcheranno nessun proibizionismo. Se vuoi avere ulteriori chiarimenti e capire di risolvere le tue immaginazioni e fantasie rivolgiti ad uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che ti aiuterà nel superare il momento adolescenziale. L'orientamento sessuale sarà determinato quando le tue fantasie sono state esaudite, eventualmente ti consiglio di leggere il libro: L'amore la sessualità non hanno età, edito da Bastogi, che ti può aiutare nel mondo delle problematiche sessuali. Caro Stefano. Auguri

(Risponde il Dott. Pugelli Sergio)

Pubblicato in data 18/12/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

News Letters

0
condivisioni