Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

omosessualità (48905)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

Luca, 41anni (23.2.2002)

Gentile Dott. ,da poco tempo mia moglie, mia coetanea, mi ha rivelato di sentirsi lesbica. Ha aggiunto di non avere mai avuto rapporti e di essere cosciente di questa situazione da alcuni anni.Come posso aiutarla? E' giusto che io le consenta una relazione con una donna pur mantenendo in vita il ns matrimonio e continuare a vivere insieme? Aggiungo che abbiamo un figlio di 12 anni a cui non vorremmo arrecare il danno di una separazione.
Grazie

Credo che dobbiate "rinegoziare" i termini del vostro matrimonio. Se optate per una convivenza di tipo amicale che non faccia soffrire nessuno dei due, ognuno di voi può avere le sue storie ma questa soluzione deve essere liberamente accettata per non essere solo una "facciata" per salvare le apparenze. Altrimenti consiglerei una separazione che dia modo soprattutto a sua moglie di capire meglio se stessa e la propria identità. Quanto al ragazzo, potete trovare insieme le parole per dirgli che la storia di coppia è finita, (senza fare accenno al tema dell'omosessualità che all'inizio potrebbe essere per lui troppo diffcile da accettare) rassicurandolo al contempo che comunque il vostro affetto di genitori resta immutato.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

News Letters