Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Omosessualità (53597)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Max, 31 anni, 25/10/2002

gentili dottori è la terza volta che invio una richiesta di aiuto ma nn ho trovato purtroppo riscontro.
Comunque vi rinvio la mia domanda sperando questa volta trovi la vs. attenzione.
Ho 31 anni e da 10 anni soffro di pensieri, paure, fantasie di tipo omosessuale, ma nn mi è mai passato per la testa di metterle in pratica.
Ho sempre avuto rapporti sessuali con le donne anche se la mia prima volta è venuta a circa 24 anni. Sono separato da 1 anno dopo 1 anno di matrimonio e 4 anni di fidanzamento.
Il problema è che spesso in testa mi si fissa l'idea di essere gay, così sto male, vado sui siti gay e a volte nel vedere immagini hard mi da eccitazione altre volte per niente. A volte mi masturbo pensando a uomini ma non provo l'orgasmo se nn penso a donne. ora sono fidanzato con una ragazza con cui ho rapporti belli e pieni ma le idee ci sono sempre. A volte quando sento parlare di gay arrossisco come se si parlasse di me. raramente ho sognato di avere rapporti con uomini e credo che nel sogno nn accettavo tanto la situazione. Più volte ho sognato rapporti con donne, altri di autoerotismo.
Sono stato in cura dallo psicologo per 4 anni e Lui mi ha sempre detto che la mi a nn era omosessualità m a paura e odio verso le donne, sopratutto verso la mia ex che secondo lui con i suoi atteggiamenti mi diciamo castrava. Ora sono in cura dallo psichiatra prendo il seropram, e passo dei giorni senza idee altre con le idee sempre + fastidiose.Lui mi dice che soffro di DOC dove l'ossessione sono le idee le compulsioni sono l'andare con le donne.
Poi l'ultima volta mi ha detto che in tutto ciò c'e sicuramente una componente psicologica e una non sa quanto e se c'e veramente componente omosessuale.
Vengo da una famiglia normale con mia madre un po troppo ossessiva sia con me che con mio fratello, ed un padre lavoratore poco presente. Io non voglio essere gay voglio avere una vita con una donna e con dei figli ma queste idee fisse mi uccidiono.
A volte ho pensato anche al suicidio perchè mi dicevo come è possibile che uno che si eccita con immagini gay non è omosessuale? E possibile? allora volevo farla finita perchè nn accetterei mai una condizione del genere.
Vi prego rispondetemi e dite mi che cosa mi succede.
AIUTO AIUTO.
grazie

Concordo con l'analisi fatta dal collega : sembra che lei non sia omosessuale, ma che abbia paura di esserlo e quindi il suo problema può essere correttamente inquadrato come DOC ( Disturbo ossessivo-compulsivo). Penso quindi che sia in buone mani e che debba continuare la cura farmacologica che le è stata prescritta e seguire il programma terapeutico che avete concordato.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenien...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

News Letters