Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Omosessualità femminile (112232)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 23 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paola 26

Salve, sono una ragazza di 26 anni, studentessa. Da circa 7 anni sono fidanzata con un ragazzo con cui non ho nessun problema, nè caratteriale, nè sessuale, anzi da quest'ultimo punto di vista è tutto perfetto. A lui ho sempre detto della mia fantasia sessuale, poterlo fare con una donna più grande, bella ed esperta. Il problema però è questo: spesso vorrei che ciò non rimanesse una fantasia e vorrei provare sul serio, anche se mi vergogno e non saprei da dove iniziare, ma lui questo non lo sa. Che cosa devo fare? Lasciare tutto così, lasciando tutto solo una fantasia da condividere con il mio lui (al quale tale fantasia ovviamente non dispiace) o provare a realizzarla? Ma a questo punto se ci provassi non dovrei considerarmi bisessuale? La ringrazio.

Gentile Paola, esistono fantasie sessuali che non si penserebbe mai di mettere in pratica, e fantasie che invece hanno un più forte fondamento nella realtà. La tua vergogna è comprensibile, ma credimi, non c’è niente di cui vergognarsi nel desiderare di fare sesso con una donna. Esiste una scuola di pensiero secondo la quale siamo tutti potenzialmente bisessuali, l’eterosessualità è poi una scelta secondaria. Comunque la si pensi a riguardo, credo non ci sia nulla di male nel provare una curiosità di questo tipo. Non è nemmeno detto che tu sia bisessuale, magari facendo sesso con una donna non proveresti piacere… però sei curiosa di farlo. Il fatto poi che tu riesca a condividere questa fantasia con il tuo ragazzo è molto positivo; parlane con lui, confidagli i tuoi desideri. Da quello che mi dici, tra di voi c’è una forte intesa, magari da parte sua troverai approvazione, e chissà, anche curiosità. Tanti auguri.

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

Pubblicato in data 21/01/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

News Letters

0
condivisioni