Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Omosessualita' (012834)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Andrea, 21 anni

Salve!Sono un ragazzo di 21 anni.Sto vivendo un periodo difficile.Sono stato con una ragazza e ho avuto contemporaneamente, ma per breve un rapporto con un ragazzo coetaneo (il mio migliore amico) vivendo momenti bellissimi e singolari con ognuno.Provo attrazione per entrambi,ma l'attrazione per lui è più "spirituale" che fisica.
Mi sono allontanato da lei perchè sto male,ma anche il mio amico si è allontanato da me dicendomi che vuole "diventare" etero.Ma allo stesso tempo lui cerca ragazzi e qualche incontro occasionale.Non capisco più cosa voglio,sto male per lei e sto male per lui,perchè penso che cerchi altri ragazzi,ma non sarei geloso se lui stesse con una ragazza.
Lui vuole cambiare e anch'io sento che dipendo da questo suo cambiamento,cioè sono incapace di scegliere.Si può cambiare? E' possibile "condizionare" il proprio orientamento?Perchè starei male se lui si dichiarasse omosessuale? Vi ringrazio anticipatamente,sperando in una vostra risposta.

Gentile Andrea,
la risposta rispetto al cambiamento è che lei deve seguire il suo istinto e cercare di essere il più possibile autonomo da condizionamenti provenienti dal mondo sia etero che omo.
non credo si possa condizionare il proprio orientameno, o almeno i risultati non sarebbero ottimi, credo piuttosto che in questa fase di confusione lei abbia bisogno di un aiuto e di un sostegno psicologico per cercare di fare chiarezza e compiere le sue scelte nel modo più sereno possibile ed evitando appunto i condizionamenti esterni e interni. In bocca al lupo.



( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

News Letters