Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Orgasmo (007363)

on . Postato in Sessualità | Letto 106 volte

Elena, 22 anni

Buon giorno, vi ringrazio anticipatamente.... con mio padre tutto bene sarà anche perchè lo vedo poco e quasi sempre via per lavoro, mia madre è tornata a casa da un anno dopo tre anni passata in florida (con scientology) come dice lei per sentirsi appagata (con dei corsi del c...) , mio fratello lavora con mio padre e lo vedo ancora meno...
Faccio la cameriera nella pizzeria dei genitori del mio ragazzo (lo conosciuto lì)va tutto benissimo tranne per questo particolare lui è un amore, sono innamorata, stiamo insieme da due anni il prossimo anno dovremmo andare a vivere insieme... ma quando facciamo l'amore non riesco ad arrivare all'orgasmo, non penso di soffrire di vaginismo non sento dolore, mi piace , ci 'arrivo' vicinissimo ma niente.
Mentre masturbandomi non ho nessun problema...con lui ho già discusso per questo anche perchè pensava che volessi lasciarlo perchè non ero più attratta da lui,o che avessi un'altro....anche con i miei ex ho avuto lo stesso problema... avevo pensato di andare al consultorio per parlare con un psicologo...
che devo fare? grazie


Cara Elena, quella di andare al consultorio a parlare con uno psicologo è un'ottima idea,magari si faccia indicare un sessuologo, che è più preparato sull'argomento in questione.
Da quello che lei scrive, mi pare di capire che la sua impossibilità di raggiungere l'orgasmo sia dovuta ad un blocco, che sente quando fa l'amore con qualcuno, ma non quando è da sola.
È una situazione abbastanza frequente, e di solito, quando si riconosce il blocco, e ciò che lo causa, rimuoverlo è abbastanza facile. Se vuole, può coinvolgere anche il suo compagno in questa consulenza, farlo sentire partecipe potrebbe essere positivo per il vostro rapporto.
Auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters