Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Orgasmo e sesso (112180)

on . Postato in Sessualità | Letto 105 volte

Giovanna 32

Gentile Dottore, ho due problemi da sottoporle: il primo riguarda me, cioè da sempre non provo nulla durante i rapporti e dire che mi eccito e provo voglia di farlo, ma al momento pratico... nulla. A volte ho raggiunto l'orgasmo strofinando il clitoride sul mio compagno, ma è faticoso e poco piacevole, e comunque resta il fatto che durante il rapporto non avverto nessun tipo di piacere. Da cosa dipende? C'è qualcosa che posso fare per acquistare sensibilità? A 32 anni non so cosa si prova nel fare l'amore. Il secondo problema riguarda il mio partner, a volte gli capita di non riuscire a raggiungere l'orgasmo, cioè lui si sente di "venire" ma non viene, come se il suo corpo non avesse prodotto lo sperma. Da cosa dipende? Grazie mille.

Cara Giovanna, non mi hai chiarito se non provi nulla nel corso della penetrazione, o nel corso dell’intero rapporto sessuale. Ovvero se ciò che ti manca è una sensibilità a livello vaginale, o ad un livello più generale. Il fatto che anche il tuo compagno stia accusando qualche disturbo nella sfera sessuale mi fa pensare che in qualche modo le due questioni siano incrociate. È possibile che sia un problema di coppia. In casi come questo è opportuno consultare uno psicologo specializzato in sessuologia, per capire quali meccanismi si siano sviluppati tra di voi, se ci siano dei conflitti sottesi, e trovare delle strategie per risolvere il tutto. Molti auguri.

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

Pubblicato in data 21/01/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Masochismo

Deviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spes...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters