Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Orgasmo femminile (105803)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 121 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Simona 33

Salve dottore, la mia piu' che altro e' una curiosita'. Quando ho rapporti con mio marito, e mi stimola le parti intime e piu' specificatamente il clitoride, avverto contemporaneamente un grande piacere ma anche un grande dolore che raggiunge livelli altissimi tanto che devo fermarlo ma non raggiungo l'orgasmo. E' qualcosa che mi stravolge una specie di dolore o qualcosa che non riesco a controllare... ho provato a lasciarmi andare ma e' troppo forte per continuare. Quindi volevo sapere da lei se puo' farmi capire cosa mi accade. Per quanto riguarda l'orgasmo, lo raggiungo o nei sogni o alla fine di un rapporto dopo che mio marito ha raggiunto il suo e si e' spostato dalla posizione (sempre la stessa pero').. aime' lo raggiungo comunque con difficolta'... crede che ci sia qualche problema psicologico?? Visto che so quello che si prova e mi fa molto piacere far l'amore con mio marito verso il quale mi sento molto attratta... mi piacerebbe averlo piu' spesso!! Grazie per i consigli che vorra' darmi.

Salve simona, vorrei innanzitutto capire se il dolore che lei sente è all'altezza del clitoride quando viene stimolata da suo marito? In tal caso ne ha parlato con il suo ginecologo, forse sarebbe utile per capire meglio. Quanto al discorso dell'orgasmo immagino che lei si riferisca a quello vaginale che spesso non riesce a raggiungere, è una cosa abbastanza frequente tra le donne ma comunque spesso è legata ad un eccessivo controllo da parte della donna, lei ha mai provato a masturbarsi da sola? Cosa succede? Infatti è molto importante partire da una buona conoscenza del proprio piacere per raggiungerlo poi in coppia, come vede il discorso si fa complesso ma se lo volesse affrontare dal punto di visto psicologico grazie ad una consulenza sessuale forse chiarirebbe i suoi dubbi. Spero di averla in parte aiutata. Cordiali Saluti

(risponde La dott.ssa Benedetta Mattei)

Pubblicato in data 25/07/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters

0
condivisioni