Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Orientamenti sessuali (116467)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 24 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 23

Gentili dottori vorrei esporvi sinteticamente i miei problemi. Negli ultimi 2 mesi soffro di una lieve depressione: crisi di panico, angoscia, tristezza, fobie. Mi capita sempre più spesso di temere di avere delle tendenze omosessuali dato che avverto degli impulsi sessuali nei confronti di persone del mio stesso sesso. Tutto è cominciato quando un mio amico mi ha confidato di essere gay. In quel periodo (metà novembre 2007) vivevo un momento particolarmente difficile (per ragioni di studio, familiari e di ragazze, perchè soffrivo per una mia ex) e ho legato molto con un altro ragazzo molto sensibile che ha mostrato molta comprensione nei miei confronti. Oggi ho paura di incontrarlo perchè temo di avere qualche desiderio sessuale inconscio nei suoi confronti. Tutto ciò mi lascia perplesso in quanto ho 23 anni e non ho mai avuto prima alcuna tendenza omosessuale. Ho cominciato ad avere i primi rapporti sessuali con ragazze a 18-19 anni, anche se ammetto che il mio rapporto con il sesso non è sempre stato perfetto in quanto sono molto insicuro. E' possibile che abbia represso i miei orientamenti sessuali per tutto questo periodo? Ogni giorno mi sveglio col terrore che non mi piacciano più le donne. E' possibile che stia diventando bisessuale o peggio, omosessuale? Aiutatemi.

Caro Marco, credo che per prima cosa necessita appurare la gravità della depressione che hai denunciato che dalla descrizione sembra piuttosto intensa; poi, bisogna prendere visione dell'identità di genere che da come hai espresso è un po' confusa. L'esperienza avuta precedentemente con le ragazze e la non buona sessualità non significano che tu sia eterosessuale o omosessuale, esse indicano soltanto una tua difficoltà a entrare in contatto con te stesso. Quindi il consiglio che posso darti è quello di iniziare una psicoterapia psicodinamica per conoscerti più profondamente. Solamente dopo potrai affrontare il problema sessuale che emergerà con l'avvenuta analisi. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 9/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

News Letters

0
condivisioni