Pubblicità

Ossessione masturbazione (128578)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 242 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 28

Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni, fidanzato da 2 anni con una ragazza. Il mio problema riguarda la sua sessualità. Io non riesco ad accettare il fatto che lei si masturbi  (quindi pensando ad altri o varie fantasie).

Ho avuto alcuni episodi non piacevoli riguardo la masturbazione. Circa 7 anni fa ho sorpreso durante la notte la mia ex che si toccava guardando la tv e recentemente ho sentito la mia attuale ragazza ansimare in bagno durante una festa con amici e un'altra volta sotto la doccia.

Sto malissimo per questo pur sapendo che e' una cosa del tutto normale sia per i ragazzi che per le ragazze ma non riesco a non pensarci. Il problema e' che ogni volta che va in bagno io penso male...ogni volta che siamo con altre persone penso che lei possa avere delle fantasie e successivamente toccarsi pensando a quelle. Proprio lo scorso week-end lei era via due giorni per lavoro e io non sono riuscito a combinare niente per questi miei pensieri.

Le cito un esempio: l'altra sera la mia ragazza e' uscita con alcuni amici e amiche a mangiare una pizza e dopo e' ritornata in ostello a dormire. Il mio pensiero e' il seguente: quando e' tornata, dato che ha una camera singola e quindi era da sola, si e' masturbata pensando al suo amico che alloggiava nello stesso ostello.

questi pensieri mi impediscono di vivere serenamente e mi stanno causando disagi molto forti. Cosa posso fare? Grazie.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

 

Caro Marco, dal racconto si evince che ambedue avete alcuni problemi psicologici da risolvere poichè si intravede in te un'ossessione della masturbazione della ragazza con fantasie esterne alla coppia e in lei questa ricerca strenuata di masturbazione che fa presupporre che l'intimità di coppia non sia del tutto soddisfacente.

Quindi come consiglio che posso dare è che ambedue singolarmente consultaste uno psicologo psicoterapeuta per chiarire le vostre problematiche psicologiche se ciò non fosse sufficente per ritrovare l'intesa sessuale di coppia e desiderate capire ciò che non funziona all'interno di essa consultate un sessuologo che può aiutarvi a ritrovare l'intesa senza ricorrere a masturbazioni frequenti fuori dalla coppia.

Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)


Pubblicato in data 18/12/08

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: masturbazione gelosia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

News Letters

0
condivisioni