Pubblicità

Ossessione masturbazione (128578)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 66 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 28

Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni, fidanzato da 2 anni con una ragazza. Il mio problema riguarda la sua sessualità. Io non riesco ad accettare il fatto che lei si masturbi  (quindi pensando ad altri o varie fantasie).

Ho avuto alcuni episodi non piacevoli riguardo la masturbazione. Circa 7 anni fa ho sorpreso durante la notte la mia ex che si toccava guardando la tv e recentemente ho sentito la mia attuale ragazza ansimare in bagno durante una festa con amici e un'altra volta sotto la doccia.

Sto malissimo per questo pur sapendo che e' una cosa del tutto normale sia per i ragazzi che per le ragazze ma non riesco a non pensarci. Il problema e' che ogni volta che va in bagno io penso male...ogni volta che siamo con altre persone penso che lei possa avere delle fantasie e successivamente toccarsi pensando a quelle. Proprio lo scorso week-end lei era via due giorni per lavoro e io non sono riuscito a combinare niente per questi miei pensieri.

Le cito un esempio: l'altra sera la mia ragazza e' uscita con alcuni amici e amiche a mangiare una pizza e dopo e' ritornata in ostello a dormire. Il mio pensiero e' il seguente: quando e' tornata, dato che ha una camera singola e quindi era da sola, si e' masturbata pensando al suo amico che alloggiava nello stesso ostello.

questi pensieri mi impediscono di vivere serenamente e mi stanno causando disagi molto forti. Cosa posso fare? Grazie.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 

Caro Marco, dal racconto si evince che ambedue avete alcuni problemi psicologici da risolvere poichè si intravede in te un'ossessione della masturbazione della ragazza con fantasie esterne alla coppia e in lei questa ricerca strenuata di masturbazione che fa presupporre che l'intimità di coppia non sia del tutto soddisfacente.

Quindi come consiglio che posso dare è che ambedue singolarmente consultaste uno psicologo psicoterapeuta per chiarire le vostre problematiche psicologiche se ciò non fosse sufficente per ritrovare l'intesa sessuale di coppia e desiderate capire ciò che non funziona all'interno di essa consultate un sessuologo che può aiutarvi a ritrovare l'intesa senza ricorrere a masturbazioni frequenti fuori dalla coppia.

Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)


Pubblicato in data 18/12/08

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia adatta alle tue esigenze?
O quella più vicina al tuo luogo di residenza?
Cercala su

logo.png

 

 

Tags: masturbazione gelosia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters

0
condivisioni