Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Parafilie Sessuali - Feticismo e masochismo (158353)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 42 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco , 22

 

Gentile Dottore,
Ho 22 anni e sono uno studente universitario con famiglia benestante che non ha fatto mai mancare nulla.
Da quando ho 4/5 anni, dai tempi dei primi ricordi insomma, fantastico di essere sottomesso da una donna...(a quei tempi una compagnetta d'asilo qualsiasi)
Sono un feticista dei piedi e mi piacciono soprattutto se sono sporchi perché rendono poi più umiliante per me ripulirli con la lingua...
Il 99% delle volte che mi masturbo penso a situazioni di sottomissione e umiliazione, di contro non mi piace molto la parte fisica del sadomaso (frustate o altre torture dolorose).
Riesco ancora ad eccitarmi per un bel sedere come i miei coetanei ma il mio impulso sessuale primario dice alla mia testa: "come sarebbe bello essere lo schiavetto di quella bellissima ragazza". Il problema è che ci penso continuamente... E questo non mi aiuta nello studio e neanche nelle relazioni sociali perché non riesco a smettere di fare ricerche su internet, documentarmi e fantasticare una vita da sottomesso. Sono comunque riuscito a condurre una vita che all'esterno non fa trasparire nulla delle mie perversioni. Ho raccontato queste mie particolari passioni solo a poche amiche fidate (5 in totale) dietro promessa di non dirlo a nessuno Onestamente, quali potrebbero essere le causa per cui un bambino di 4/5 anni si ritrova già ad avere queste fantasie? Adesso credo che io non troverò mai una fidanzata "adatta alle mie particolari pulsioni" e che sarò costretto o a impossibili tentativi di reprimere queste voglie o a rimanere single per sempre...
Secondo voi ho bisogno di fare una terapia per conviverci meglio?

Caro Marco,
il disturbo presentato si chiama parzialismo e fa parte delle parafilie non altrimenti specificate quindi non di feticismo.
Detto ciò credo che un intervento psicoterapeutico sia indispensabile per riequilibrare i pensieri esposti e per questo consiglio una terapia psicodinamica che può aiutarti a rimuovere pensieri nascosti.
La terapia aiuterà senz'altro a superare e vivere con più serenità.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 04/04/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

News Letters

0
condivisioni