Pubblicità

Pensieri ossessivi ( 019241)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 29 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Calipso, 17 anni

Vorrei solo sapere se sono pazza o che problema ho visto che in alcuni periodi della mia vita mi vengono delle "fisse" come le chiamo io mi sento in colpa per cose che non ho fatto e mi sento di averle fatte cose veramente brutte che trattano di sesso con parenti stretti...mi vengono dei pensieri ...delle immagini di me e miei parenti oppure altri tipi di immagini che io cambio mentalmente sostituendo il parente...come i miei genitori con qualcun altro io non sento nessun desiderio sessuale nei loro confronti...sento pero come se la mia mente in qualche modo volesse farmi sentire "sporca" o in colpa di qualcosa e quindi mi proietta queste immagini poi dicendomi che sono una persona veramente schifosa perche penso a questo...ora sono sei mesi che mi viene questa fissa con mio padre con il quale i rapporti sono sporadici perche e separato con mia madre e non mi cerca mai....forse avendo sempre cercato di guadagnarmi il suo affetto e non essendoci riuscita il mio inconscio l
a vede come qualcosa di male? o di perverso? aiutatemi e per favore se sono pazza ditemelo cosi mi butto dalla finestra e la facciamo finita con questa vita che tanto mi da solo problemi (no non ci riuscirei non lo farei mai ma ditemelo lo stessso se sto fuori ok?) grazie es scusate il disturbo

Cara Calipso (carino come pseudonimo) non sei pazza stai soltanto tentando di giustificare la mancanza d'amore e d'attenzione da parte di tuo padre che forse pensi non avere mai avuto a sufficienza. Sentirti indegna e cattiva è un modo per giustificarlo, punendo te salvi lui.
L'adolescenza è una fase molto difficile della vita, per te in maniera particolare, l'aiuto di uno psicologo potrebbe esserti molto utile, il suo sostegno può fornirti l'opportunità di trovare la tenacia per affrontare equamente la vita.
Auguri

( risponde la dott.ssa Assunta Consalvi )

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

News Letters

0
condivisioni