Pubblicità

Perdita di erezione relazione omo (134208)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 27 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Francesco 23

Salve prima di tutto vorrei ringraziarla in anticipo anche se forse non ci sarà risposta a questa mia richiesta. Sto cercando uno psicologo pubblico nella mia zona anche se non ho punti di riferimento. Allora senza dilungarmi le spiego il mio problema: da 6 mesi mi frequento con un ragazzo che amo da impazzire ma che non mi accetta più in quanto ho sempre avuto problemi di erezione durante la penetrazione. Mi spiego meglio: ho normali erezioni duranti i preliminari solo che nel momento della penetrazione perdo l'erezione e mi blocco. Lui pensa che in realtà sia passivo nel rapporto con un uomo, ma questa è la mia prima esperienza in toto; non ho mai avuto una esperienza sessuale, nè con un uomo nè con una donna, ma io lo desidero tanto e provo un amore immenso anche se ha 14 anni più di me. Ora lui mi ha lasciato e ci sto male sia per questo sia perchè ora non mi riesco più a riconoscere nella mia sessualità avendo tale problema. Mi sento molto confuso e non so che fare. Grazie di aver almeno letto la mia mail. Le auguro una buona giornata.

Caro francesco, dal racconto si evince che esiste ansia da prestazione che conseguentemente provoca impotenza secondaria. Per quanto riguarda la confusione che si sta propagando per capire la sessualità o il suo orientamento, consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che riuscirà a far emergere lil vero orientamento sessuale senza che questo produca traumi psicologici. Auguri.

(Risponde il Dott. Sergio Puggelli )

Pubblicato in data 25/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

News Letters

0
condivisioni