Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Pornografia masturbazione (123970)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 22 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giulio 32

Salve, vorrei porle il seguente interrogativo: sono fidanzato da otto anni, professionalmente realizzato, buona stabilità familiare, infanzia serena ma educazione sessuale non propriamente esplicita. Con la mia ragazza abbiamo rapporti frequenti e regolari, molto appassionati, raggiungiamo quasi sempre entrambi l'orgasmo anche più di una volta dando sfogo a tutte le fantasie senza tabù. Mi sento sessualmente appagato da questa relazione, ma tuttavia sono un assiduo frequentatore di siti porno ed immagini di sesso esplicito e mi masturbo con una certa frequenza. La mia fidanzata non sa di questo ed io non provo nessun senso di colpa ne mi sento frustrato. E' normale tutto ciò? Dovrei parlargliene? Dovrei limitarmi in qualche modo? Grazie della cortese attenzione.

Caro Giulio, non ti preoccupare non c'è niente di strano nel masturbarsi e nel sentire la necessità di farlo, a meno che questo non diventi una forma compulsiva che ha lo scopo di alleviare ansia o depressione! Non è inoltre necessario che tu lo dica alla tua ragazza, non c'è davvero niente di sbagliato in quello che fai se questo non interferisce con lo svolgimento delle normali attività, come uscire con lei, andare a lavoro o studiare, passare del tempo con i genitori e gli amici e così via.

(risponde la Dott.ssa Sara Ginanneschi)

Pubblicato in data 20/08/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

News Letters

0
condivisioni