Pubblicità

Problemi (1546611479539)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 92 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoAmericanino, 48

domanda

 

 

Da qualche anno riscontro gravi problemi di erezione e di portare a termine un rapporto.

C'è da dire che mi hanno riscontrato da circa tre anni una lieve forma di sclerosi multipla (EDSS 0/1) la cosa come ben si può immaginare mi provoca disagio e malumore.

Vorrei sapere se la cosa può essere fisica o psicologica, e se potete aiutarmi a capire come risolvere almeno la parte emotiva.

In attesa di Vs. risposta cordialmente saluto.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

risposta

 

 

Caro Americanino

Dalla richiesta si percepisce che la problematica è più fisiologica che psicologica poiché detti disturbi incidono nell'erezione.

Quindi la migliore risposta al quesito la può dare un andrologo urologo per dare percentuali di riuscita nella cura, poi anche uno psicologo psicoterapeuta per poter accettare e convivere dignitosamente con la problematica esposta.

Auguri

 

 

Pubblicato il 07/01/2019

 

 

A cura del Dottor Sergio Puggelli

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: consulenza online gratuita sessualità problemi sclerosi multipla

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine deriva dalla figura del satiro...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

News Letters

0
condivisioni