Pubblicità

Problemi di coppia (130813)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 47 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Linda 24

Salve, ho 24 anni e sono fidanzata da 11 con un ragazzo che ne ha 27, ci amiamo molto e abbiamo deciso di sposarci fra qualche anno.Curiosando sul suo computer, però, ho scoperto che guarda molto dei filmini erotici che cerca su internet, sono rimasta così delusa dal suo comportamento che ho deciso di non sposarmi più. Perchè, secondo lei, guarda questi filmini se la nostra vita sessuale è più che soddisfacente? Io non lo guardo più con gli stessi occhi di prima e non riesco più ad avere un rapporto intimo con lui senza pensare che è un pervertito. Lui mi ha detto che non è una cosa grave, ma poi mi ha chiesto scusa e di perdonarlo, io credo di lasciarlo, faccio bene? Lei cosa mi consiglia? Sono disperata mi fa paura perchè è come se non lo conoscessi affatto. In attesa di una risposta ringrazio e saluto.

Cara Linda una relazione di coppia che si definisce molto innamorata per una problematica così non deve dissolversi. E' chiaro che il fidanzato deve capire le motivazioni per cui necessitava di osservare film erotici, la domanda che sorge spontanea è :"la vostra sessualità è soddisfacente?" La necessità di osservare posizioni e azioni artificiali create per determinati scopi di eccitamento farebbe supporre di no. Comunque è chiaro se necessita di maggior chiarezza prima di sposarsi lo ritengo legittimo, ma ancor prima consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta di coppia per capire quale è la vostra relazione e se dopo ritiene opportuno di continuara a livello individuale la terapia deve essere seguita, proprio per rendere il vostro matrimonio felice. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 12/02/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

News Letters

0
condivisioni