Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi di infertilità (147899)

on . Postato in Sessualità | Letto 3 volte

Barbara 34

 

Gent.le Sig.re/ra,
mi chiamo Barbara ed ho 34 anni, non so' perché le scrivo forse perché le mie preghiere continue non vengono ascoltate. Desidero un figlio da 6 anni, mi sottopongo a visite umilianti, e costose, viaggi a Roma in cliniche specialistiche, dove alla fine mi richiedono di fare altri esami, mi hanno dissanguata con i prelievi senza contare i ricoveri dove solo io abbandonavo la stanza di un ospedale perché non c'erano risultati. Tutti gli occhi puntati su di me, come fossi malata, parenti che domandano: quando un figlio? e mio marito che non si preoccupa più di tanto di quello che affronto, delle visite indescrivibili, delle punture nella pancia, degli ormoni che mi fanno solo gonfiare, dei viaggi da sola a Roma per consulti; ciò che conta per lui è avere un figlio. Non accetterò mai di non essere come le altre donne,e non ditemi di farmi forza, che devo accettare ciò che il destino mi ha riservato. Le mie angosce alimentate dalle immagini di bambine incinta, mamme che non fanno altro che parlarmi dei loro figli, di donne che non devono pagare nulla per raggiungere il loro sogno. Bé, un caso come mille vero? Quale aiuto potete mai darmi? potete riuscire con una bacchetta magica a donarmi un figlio? non credo.........il vostro sostegno, le vostre parole qualsiasi esse siano non mi daranno mai ciò che voglio. CHI NON AVRA' MAI UN FIGLIO E' DESTINATO AD UNA VITA FATTA DI SOLITUDINE, E' QUESTA LA TRISTE E CRUDA VERITA' e qualsiasi cosa si farà per cercare di convincere del contrario non sarà mai fatta bene perché oggettivamente il risultato non cambia.

 

 

Cara Barbara,
la tua lettera è comprensibile e dettata dall'amarezza che come donna non sono nati figli e quindi ti senti incompleta e triste.
E' vero che il tuo calvario da uno specialista all'altro non ha dato esiti e probabilmente non li darà poiché la tua natura fisiologica non permette l'inseminazione e la conseguente procreazione, molti casi ho consultato presso il mio studio e la tua storia è simile a migliaia di donne che arrivano alla menopausa dopo aver peregrinato per cliniche di tutte le maggiori università.
Ho consigliato a molte di cessare di sottoporsi a visite invasive e se desideravano dare amore ad un figlio di adottarlo, chi ha seguito questo consiglio ha ritrovato il sorriso e il desiderio di educare e accudere ad un bambino che altrimenti non avrebbe mai conosciuto l'amore genitoriale.
Altro consiglio consultare uno psicologo psicoterapeuta che possa aiutarti a trovare la serenità che ti spetta e queste non sono ore perse ma un ritrovare se stessi.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 15/12/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, form...

News Letters