Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi sessuali (106377)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Francesca 21

Salve, ho un problema. Un anno fa sono stata costretta per problemi a sottopormi ad una visita ginecologica. Non volevo andare assolutamente, ma visto che era una donna come me, mi sono covinta ad andare (dopo giorni di lacrime). Dopo quel giorno che ho fatto la visita la mia vita è cambiata e sto sempre male! Se solo penso a fare una visita da un ginecologo uomo mi viene un senso di schifo forte da farmi stare male e piangere. Quando vedo nudi di donne in tv sto male (forse perchè non mi accetto fisicamente, ho il seno piccolo). Non voglio nemmeno pensare a partorire, insomma non voglio far vedere a nessun altro uomo le mie parti intime. A volte penso che se mi facessi fare una visita da un uomo o partorissi con un uomo presente, dopo mi ucciderei perchè la vedo come una violenza sessuale e non riuscirei a vivere con questo trauma. Aiutatemi per favore.

Cara Francesca, dal racconto descritto si può intravedere che esistono problemi psicologici, in special modo un conflitto interiore con la figura maschile. Il problema ginecologico si può risolvere andando da una specialista più che da uno specialista proprio per non creare disagi e questo rientra nelle scelte che molte donne fanno per non sentirsi inadeguate quando sono sul classico lettino per visite ginecologiche. Il petto piccolo denuncia un altro aspetto sempre psicologico; io consiglio sempre e aiuto i soggetti ad accettare il proprio corpo come natura crea, ma se questo può diventare un serio problema il chirurgo estetico può aiutare, ma è veramente questo il problema? Quindi prima di sottoporti ad un intervento consiglio di fare una psicoterapia per capire da dove provengono tutte querste difficoltà psicologiche disturbanti, poi se emerge che occorre anche un intervento per modellare il seno esso viene fatto con serena convinzione.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 25/09/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters