Pubblicità

Problemi Sessuali (158062)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 40 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

John , 22

 

Gentile Dottore,
per favore lei è l unico ke mi può aiutare..vivo in inghilterra, non parlo l'inglese e non so a chi rivolgermi. Da un po di tempo mi sono lasciato con la mia ex, da allora e sopratutto in questo periodo guardo molti film hard.
Ora mi è venuto un problema: riesco ad avere un erezione solo guardando film hard o chat hard. Quando sono con una ragazza zero erezione. Tutto ciò mi sta rovinando la vita, per favore aiutatemi.

Caro John,
capisco le tue difficoltà di lingua in un paese straniero e già questo può creare difficoltà comunicative con altre persone e ragazze in particolare.
Ma dal racconto si evince che ti stai assorbendo molti film hard il che è un modo deviante per vivere la sessualità in maniera serena. Nel momento che trovi una possibilità di rapporto è chiaro che avendo inculcato ciò che hai visto nei film scatta la grande difficoltà: quella dell'imedesimazione e la conseguente ansia da prestazione.
Consiglio di consultare uno psicoterapeuta che possa aiutarti a risolvere il disturbo esposto.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 01/03/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

News Letters

0
condivisioni