Pubblicità

Problemi sessuali (62580)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marcello 22 anni, 03.03.2003

Sono stato operato di varicocele dx due anni fa..da allora il mio problema a iniziato ad aggravarsi..
Le mie prestazioni sessuali durano verante poco... e per quanto possiate non crederci secondo me il problema sta nel eccessiva erezione... forse sono troppo teso..ma e' strano ..perche in 2 anni di sesso mi e' successo sempre...
Per me e' un grosso problema...ma il problema piu grosso e che non posso permettemi uno psicologo....ma non esistono psicologi statali?...il medico che mi ha operato di varicocele mi ha detto che i due problemi non sono connessi ma come posso risolvere il problema? aiutatemi

Caro Marcello, l'operazione potrebbe aver stimolato un latente stato d'ansia, che funziona da inibitore della tua sessualità, condizionando e deformando la tua possibilità di provare piacere.
Il tuo medico ha ragione, in quanto non c'è connessione somatica tra le due cose; ma non è di solo "corpo" che siamo fatti! Fai bene perciò a voler affrontare il tuo disagio, cercando una soluzione di tipo psicoterapeutico.
Per quel che riguarda la possibilità di recarsi presso uno psicologo del SSN, non c'è alcun problema: basta recarsi in uno dei numerosi servizi delle A.S.
In particolare tieni conto che il Consultorio Familiare è un servizio completamente gratuito ed usufruisce della presenza, fra gli altri operatori, degli psicologi.
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

News Letters

0
condivisioni