Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi sessuali con la partner (165640)

on . Postato in Sessualità | Letto 194 volte

Nicola, 31 (165640)

La mia Storia: Buongiorno, volevo sapere:

  1. sono io il problema
  2. la mia ragazza ha un problema fisico
  3. la mia ragazza ha un problema psicologico.

Problema:

La mia ragazza, sostiene che il sesso è una perdita di tempo, non ama dare baci di alcun genere, e le rarissime volte che avviene un rapporto, l'atto è freddo e distaccato.

Non pratica alcun tipo di autoerotismo, e mi impedisce alcun tipo di preliminare sia manualmente che il cunnilinctus, perché lo sostiene fastidioso e a volte doloroso. Non è concessa alcuna posizione dell'atto sessuale tranne quella del missionario. Il fellatio è una cosa che la inorridisce. L'iniziativa è sempre presa da me. A volte devo pregarla per una semplice masturbazione.

Conclusioni:

Dopo tre anni di fidanzamento (io 31 lei 32 anni), sono giunto alla rassegnazione e alla soglia della disperazione sessuale, infatti da mesi non le chiedo più di avere rapporti, per paura di un rifiuto (più o meno 70% dei casi), e per non farle fare qualcosa che, palesemente, non le piace fare. Ho proposto che andasse da un ginecologo, e ho scoperto che regolarmente fa delle visite, quindi scarto l'ipotesi di un infezione urogenitale.

Ho tentato in veri modi di far capire il problema con calma e delicatezza, ma l'esito è stato fallimentare, la risosta è stata: "Lo sai come sono fatta", o con la negazione che si abbia una vita sessuale inesistente. Mi affido ad una vostra interpretazione del caso, perchè per quanto riguarda il resto non c'è alcun problema, anzi, tranne qualche normale e risolta litigata, il nostro rapporto è bellissimo.

Vi ringrazio in anticipo, e vi auguro una buona giornata.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Caro Nicola

Dal racconto si evince che la fidanzata abbia dei problemini psicologici più che fisiologici.

Credo che si tratti del disturbo del desiderio ma per una diagnosi precisa occorre che consultiate uno psicoterapeuta sessuologo iscritto alla FISS che può aiutarvi nel risolvere questo disturbo, sempre che la fidanzata voglia uscire da il tunnel nel quale è.

Consiglio di leggere il libro La coppia e i suoi segreti edito da Kimerik che può darvi alcune delucidazioni sul modo di essere coppia poiché la sessualità è indispensabile in una coppia stabile.

Auguri



(Risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 16/02/2015

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le dif...

News Letters