Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi sessuali d'erezione (130647)

on . Postato in Sessualità | Letto 3 volte

Eddy 22

Cari esperti mi sono appena iscritto al vostro sito e lo trovo molto interessante. Vengo subito al dunque, sono un ragazzo di 22 anni e sono fidanzato con una ragazza di un anno più grande di me. Siamo fidanzati da 3 anni e mezzo e da parecchi mesi a questa parte ho seri problemi di erezione quando sono in intimità con lei a volte riesco ad avere un sano rapporto di sesso a volte invece non c'è segno di vita da parte mia, è come se il mio organo sessuale si staccasse dal mio corpo e dalla mia mente e non riesco a concentrarmi e a dare quello che per una coppia è fondamentale: il sesso. Il rapporto sentimentale è ottimo non abbiamo problemi di sorta o almeno credo, io amo alla follia la mia fidanzata non potrei fare a meno di lei, ormai siamo al punto di fare l'amore una volta ogni 15-20 giorni ovviamente solo quando io riesco ad eccitarmi, fosse per lei lo faremmo anche 3/4 volte a settimane, ma il mio desiderio sessuale spesso e volentieri manca, non riesco ad eccitarmi e non ne sento il bisogno purtroppo. Questa situazione si protrae da parecchi mesi come ho detto prima, e il pensiero che molte volte non riesco ad eccitarmi anche quando lei mi fa delle avance mi tormenta, e non aiuta a concentrarmi quando siamo in intimità e potremmo fare l'amore. Non chiedo ovviamente una risoluzione del caso ma solo un vostro parere? VI ringrazio della vostra attenzione!

Caro Eddy, dalla descrizione si evince che si tratta di un impotenza secondaria che può scaturire da vari fattori psicologici e ansiogeni. Dal momento che la relazione di coppia è ottima non cercherei di eludere il desiderio di stare in intimità per la paura di non avere erezione, ma cercherei di capire ciò che mi stà succedendo nel momento scatta l'ansia da prestazione. Quindi per risolvere il caso consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo che sia individualmente sia in coppia con esercizi e tecniche precise può risolvere il disturbo e la riuscita raggiunge oltre il 90%. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 3/02/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

News Letters