Pubblicità

Psicologia e sessualità (1463614)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 33 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesca 37

Salve, la mia è una curiosità rispetto a qualcosa che mi è successa in passato, non ho avuto molti partner, ma mi è capitato in 2 diverse occasioni in cui non conoscevo ancora bene il partner, di non riuscire ad avere rapporti sessuali, la prima volta, perchè proprio fisicamente impossibile.
E' possibile , data la mancanza di conoscenza, in questi casi, avere una chiusura a livello fisico magari determinata da una chiusura psicologica?
Grazie per la risposta
Saluti

Cara Francesca, Dal racconto non si capisce bene se anche adesso hai dei problemi sessuali con il partner attuale, comunque la mancanza di conoscenza del proprio corpo o non avere avuto un educazione sessuale, spesso implica anche delle problematiche durante i giochi erotici. La difficoltà psicologica è causata da queste mancanze e probabile da una relazione non confidenziale dove la complicità è pressocchè assente. Ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo iscritto allaFISS che può aiutarti nel risolvere i disturbi decsritti. Auguri

 

(Risponde il Dott.Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 17/01/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni