Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Psicologia ed infertilità (077035)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Aurora, 40 anni
Prima di tutto grazie anticipatamente per l'eventuale risposta. Il mio problema attuale è una gravidanza che non arriva dopo aver fatto sia io che mio marito tutti i controlli (risultati tutti ok) sono ormai 7 anni di ricerca ed il mio pensiero è quasi fisso verso questo bimbo che non arriva ,il mio pensiero va sempre lì...la paura di non diventare madre si fa sempre più forte vista anche la mia età.
Io ho avuto anni fa grandi problemi con la mia famiglia avendo sposato un uomo contro la loro volontà, non mi hanno parlato più per diverso tempo e quando sono andata via di casa per andare a vivere con lui non si è alzato nessuno per salutarmi.
Ho sofferto tanto, ed ho pianto tanto, non volevo fargli del male volevo solo vivere la mia vita con la persona che amavo.
Le cose poi con il tempo sono cambiate, sono tornate normali ma credo che dentro di me qualcosa si sia rotto.
Continuo a sognare sempre da anni ormai la stesso sogno, e cioè sogno che mio marito mi lascia torna dalla sua ex e mi tratta come se non mi avesse mai sposato, io nel sogno mi dispero tanto poi guardo la mia mano e trovo la fede e così capisco che è un sogno.
Non so forse è un senso di colpa verso i miei genitori o forse è una paura di abbandono, non lo so, ma mi chiedevo se queste cose possono creare dei blocchi nella mia testa al punto tale da inibire una gravidanza?

Sicuramente il suo benessere psico-fisico è fondamentale per favorire una gravidanza, ma è anche vero che quando il pensiero diventa ossessivo, non si arriva a nessun risultato a scapito anche del rapporto di coppia che ne risente senz'altro.
Ha pensato a prendersi una piccola pausa, per riflettere anche insieme a suo marito e magari grazie all'aiuto di uno specialista sulle sue paure inconsce?
Potreste ritrovare l'armonia persa e pensare a delle alternative per tornare a stare bene in coppia e come futuri genitori.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

News Letters