Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Rabbia repressa e sessualità (158331)

on . Postato in Sessualità | Letto 14 volte


Roberto, 28

 

Gentile Dottore,
Ho da sempre un rapporto assai conflittuale con mio padre per la sua apprensività e carattere impositivo e irascibile, ciò ha comportato il quasi annullamento della mia personalità a causa della sua onnipresenza e impositività o forte influenza nelle mie scelte.
Adesso sento in alcuni momenti una cattiveria inaudita, dovuta a rabbia repressa, che viene fuori in determinate situazioni e mi fa dire o desiderare il male delle persone, e molto spesso mi sfogo stringendomi le mani una nell'altra, e mentre faccio questo penso a come vorrei che andassero le cose; a volte sfocia anche in momenti depressivi in cui non mi va di aver contatti con nessuno, avendo già di mio un carattere schivo e riflessivo.
Sessualmente ho un blocco dovuto al fatto che sento l'esigenza di ricorrere alla masturbazione 2 o 3 volte al giorno, e poi al momento del rapporto fisico ho delle defaiance, viene meno l'erezione perchè probabilmente mi prende l'ansia e non riesco a concentrarmi e di conseguenza vivermi il momento come si deve. Cosa posso fare per venirne a capo? grazie

Caro Roberto,
dal racconto si evince che le problematiche esposte più che sessuali sono di natura esistenziale e psicologica. La masturbazione denunciata non è altro che un autolesionismo per scaricare su altre parti del corpo ciò che potrei fare con comportamenti ed azioni rivolte ad un confronto sereno e trasparente con la società e la famiglia.
Consiglio di consultare uno psicoterapeuta psicodinamico e iniziare un percorso terapeutico per rimuovere ciò che crea ansia e disagio vedrai che anche la ripetuta osssesiva masturbazione scomparirà.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 04/04/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters