Pubblicità

Rapporti di coppia-sessualità (129634)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 29 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Annamaria 20

Salve, sono una ragazza di 20 anni, felicemente fidanzata da 1 anno e mezzo con un ragazzo di 24 anni. Vi scrivo perchè da circa un anno ho un problema che non riesco proprio a superare e me ne vergogno un po'. Nell'agosto del 2007 dopo 4 mesi che stavamo insieme, ho deciso di fare l'amore con lui per la prima volta. Me lo immaginavo come una cosa dolcissima e tenera, ma si è rivelata un po' deludente perchè è stata piuttosto fredda (e mi ha fatto anche male). Ci sono rimasta malissimo perchè speravo che con lui fosse romanticissima, ed invece mi sbagliavo. Mi sono convinta che non conta solo la prima volta e non si può basare l'importanza di una storia su questo, ma a volte se ci ripenso mi viene da piangere; ho provato a parlarne con il mio ragazzo ma non è riuscito a consolarmi. Potete darmi una mano?

Cara Annamaria, la tua problematica è comune a molte ragazze che si aspettano dal primo rapporto quel romanticismo e quell'estasi che si recepisce leggendo romanzi rosa. Purtroppo non è cosi per vari motivi: primo perchè spesse volte la giovane coppia non è pronta per il primo rapporto, ma spesso viene forzata e quindi saltano i preliminari e il tutto si svolge in poco tempo con la mancanza di affettivita e sentimentalità. I ragazzi che credono di essere dei "Don Giovanni" spesso, come il tuo descritto non hanno la pur minima educazione sessuale quindi il rapporto diviene un momento di gelo e freddezza con la delusione di entrambi. Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo per capire e conoscere meglio ciò che è avvenuto e ciò che si può fare per migliorare la tua relazione di coppia inoltre consiglio di leggere il libro: "L'amore, la sessualità non hanno età", edito da Bastogi, che può chiarirti aspetti della fisiologia e della sessualità della coppia. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 9/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

News Letters

0
condivisioni