Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Rapporto completo (078300)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Paolo, 28 anni

Spettabili Dottori, volevo un consiglio sulla mia situazione:sto con una ragazza da cinque anni. Io ho ventotto anni, lei quattro di meno. La storia, nell'ottica di un rispetto credo reciproco, ha avuto la sua credo normale evoluzione nei sentimenti (i sentimenti si "evolvono", nel bene e nel male). Il mio "problema" è il rapporto sessuale completo: infatti lei dice che ha paura: nonostante abbiamo più volte "provato", lei si è sempre "scostata" all'ultimo momento. Ne abbiamo parlato, lei dice che ha paura di sentir male, ed una volta ha anche ammesso che anche secondo lei non è proprio "normale" non avere un rapporto completo dopo così tanto tempo.
Lei dice che le piace la dolcezza, ma in quel modo forse non riusciamo a "perdere le staffe" quanto basta per riuscire a infischiarsene di quelle paure. Tenete conto che neanche io non ho una grandissima esperienza nel campo. Come posso fare? La mia domanda è posta non tanto per una "esigenza materiale" quanto invece perchè ritengo anomala la situazione nell'ambito della coppia, e non vorrei fosse un indicatore di mancanza di fiducia (magari inconscia) o comunque un indicatore di qualcosa che non va nella coppia. Grazie.

Certamente c'é qualcosa che non va. Dopo cinque anni di storia affettiva la completa espressione anche sessuale del proprio amore adulto richiede di risolvere il problema definendone la causa. La paura del male é solo un fantasma che si può liquidare affrontando la cosa con dolcezza e determinazione, oppure é una resistenza invincibile che copre altri problemi da chiarire? Non si può -nel vostro caso - parlare neanche di vaginismo o di rapporto doloroso dal momento che la paura di lei vi ha impedito di provare. Vi ricordo che il problema va risolto prima del matrimonio eventuale (un matrimonio non consumato é nullo se vi sposerete in chiesa).

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di coppia e famiglia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi ...

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

News Letters