Pubblicità

Relazioni altro sesso (010326)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 42 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Michele, 25 anni

Salve sono Michele,
ho un problema che mi afflige in maniera continua tutte le volte che instauro una relazione con una donna.
Quando conosco una persona che mi piace la desidero in maniera pazzasca e penso sempre a lei, poi quando dopo mille fatiche riesco ad uscirci incomincia la fase difficile ; infatti passato l'entusiasmo delle prime uscite assieme, incomincio a notare tantissimi piccoli difetti della persona sia fisici, che a livello di carattere, che poi con l'andare avanti del tempo diventano per me insopportabi, tanto e vero che assumo sempre più disinterresse per questa persone fino a lasciarla... per non parlare poi di quando ci faccio sesso, che questo processo si velocizza in maniera assurda.
Quando ero più piccolo invece prendevo delle cotte per le persone che anche se non belle che non mi ricambiavano e questo problema non esisteva minimamente... oggi invece è una cosa continua come se volessi cercare una persona perfetta in tutto e per tutto...Ma ciò penso che sia impossibile.... che devo fare, visto che non sono mai riuscito ad avere una relazione più lunga di un mese???? tutte le volte puntualmente lascio una persona dopo un mese circa, mentre quelle di cui mi innamoro follemente mi scaricano loro.... e poi per non palare di quando una persona dice di amarmi; io vedo tutti i suoi difetti fino ad soffocare e non ho più voglia di vederla....
attendo un vostro consiglio.... grazie per l'interessamento...

Gentile michele
può capitare alla sua età di ricercare la perfezione assoluta....è interessante notare però che se queste persone si legano a lei, lei non ce la fa, al contrario se non ricambiano il gioco si fa più interessante, forse quindi deve ancora trovare la sua maturità da questo punto di vista e capire le sue esigenze sentimentali, magari provi a rifletterci su anche con l'aiuto di una psicoterapia.
In bocca al lupo

 

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di crescita personale per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

News Letters

0
condivisioni